INCIDENTE SULLA STRADA PER PALAZZOLO ACREIDE: 8 PERSONE IN OSPEDALE

VVF_01(UJ.com3.0) PALAZZOLO ACREIDE – Grave incidente stradale sulla strada per Palazzolo Acreide! Tre veicoli si sono scontrati: un camion per la raccolta dei rifiuti e due autovetture, una Peugeot e una Toyota. Il fatto è accaduto alle ore 8.30 di martedì 7 maggio 2013, al chilometro 79 della SS 124, nei pressi del cavalcavia numero 5. Sul posto sono intervenuti, per le operazioni di soccorso, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Palazzolo e dell’autogrù della sede centrale. Intervenuti anche il 118, la Polizia Municipale e la Polizia di Stato. Otto le persone che occupavano i veicoli, tutte trasportate in ospedale. I pompieri hanno dovuto forzare le lamiere della Toyota per estrarre i 4 occupanti.

Uno studente di 17 anni di Salemi è in gravi condizioni. Con un elicottero è stato trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania dove si trova ricoverato. La prognosi è riservata. Meno preoccupanti le condizioni degli altri sette feriti, tutti medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Siracusa e dimessi con prognosi di non più di ventuno giorni. La Polizia Municipale ha eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica dello scontro e stabilire eventuali responsabilità. Il diciassettenne in gravi condizioni viaggiava a bordo di una Toyota Avensis assieme ad altri quattro studenti. La vettura era guidata da un diciannovenne di Ferla. Erano a bordo della stessa vettura anche due sue coetanee, una come lui di Ferla e l’altra di Salemi. Erano diretti all’istituto Alberghiero. Per cause non ancora chiare la Toyota si è scontrata con il camion dell’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti. Secondo una prima ricostruzione sarebbe finita contro le ruote posteriori del mezzo pesante che conseguentemente si è sollevato su un lato ribaltandosi sulla strada. In quel momento è sopraggiunta una Peugeot 308 guidata da una trentunenne di Buscemi, che non è riuscita a evitare l’impatto con gli altri due veicoli. La Polizia Municipale consegnerà alla Procura il rapporto con tutti gli elementi utili per ricostruire l’incidente. Gli investigatori raccoglieranno anche le testimonianze dei feriti.

[wzslider autoplay=”true” lightbox=”true”]

 

Print Friendly, PDF & Email