Investito a Catania, ora non ha un’identità: l’appello della polizia municipale

60enne-vittima-incidente-975x310(cassibile.com) CATANIA – In tasca aveva solo un mazzo di chiavi, nessun documento. Vicino a lui, a terra, subito dopo essere stato investito da uno scooter in via Fratelli Cairoli a Catania, quest’uomo aveva soltanto una busta della spesa. L’incidente è accaduto ieri sera, intorno alle 21, ma da allora nessuno lo ha cercato, e nemmeno ne è stata denunciata la scomparsa. E lui, a causa delle gravi ferite, non riesce a parlare. Per questo i vigili urbani di Catania hanno deciso di fare un appello a familiari e conoscenti.

Si tratta di un uomo di circa sessant’anni, costituzione robusta, baffi, alto circa un metro e settanta. Ora è ricoverato al reparto di rianimazione dell’Ospedale Garibaldi di Catania. Chiunque riconoscesse l’uomo nella foto può contattare il comando della polizia municipale che sta cercando di risalire alla sua identità.
(tgcom24.mediaset.it)

Guarda video Mediaset

Print Friendly, PDF & Email