SBARCO DI MIGRANTI SULLA SPIAGGA DI MARIANELLI

Immagine 028(cassibile.com) SIRACUSA – A poco più di 24 ore dall’ultimo sbarco, alle ore 7 circa di questa mattina, la sala operativa della Capitaneria di Porto di Siracusa veniva allertata in merito ad uno sbarco di migranti irregolari avvenuto nei pressi della spiaggia sita in località Marianelli, del Comune di Noto. Tempestivo l’intervento sul luogo dei militari degli uffici minori di Portopalo di Capo Passero e Marzamemi che, individuata l’unità arenata utilizzata per il trasporto, ed accertato che non vi fossero persone a bordo, hanno dovuto fronteggiare anche un principio di incendio sviluppatosi nei locali macchine della stessa, al fine di tutelare l’ambiente marino circostante ed evitare danni ambientali notevoli.

Giunto in zona anche il battello GC B50 per pattugliare le aree limitrofe e scongiurare l’eventuale presenza di persone in acqua.
Nel frattempo, coadiuvati dalle altre forze di polizia allertate dalla sala operativa, venivano intercettati i migranti a terra; tra questi, veniva rinvenuta tra i cespugli una donna anziana in precarie condizioni di salute e subito affidata al personale del 118 giunto sul luogo.
Il bilancio complessivo è di 69 migranti, di cui: 30 uomini, 19 donne e 20 minori, di dichiarata nazionalità siriana ed egiziana.
Previsto per domani il disincaglio ed il rimorchio dell’unità utilizzata per il trasporto.

Print Friendly, PDF & Email