CARLENTINI: CARABINIERI ARRESTANO 6 ROMENI PER TENTATO FURTO

carabinieri-gazzella-sul-luogo-dellincidente-notte-21di Morena Zingales
(cassibile.com) CARLENTINI – I Carabinieri di Carlentini hanno arrestato in flagranza di reato sei romeni. Il fatto è successo nella notte del primo giugno 2013, in Contrada Sabuci.

Le sei persone sono responsabili in concorso per il reato di tentato furto aggravato.

Il controllo rientra nell’ambito di specifici servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei furti nelle zone rurali e coordinati dal Comando Compagnia di Augusta.

I romeni, da quanto appreso, sono stati sorpresi dai militari operanti, mentre tentavano di rubare grandi quantità di cavi telefonici da una nota società telefonica.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza, in attesa del processo per direttissima.