CASSIBILE: I MILITARI DI SIGONELLA E I VOLONTARI HANNO RIPULITO ALCUNE VIE DI FONTANE BIANCHE

di Morena Zingales
(cassibile.com) CASSIBILE – Non c’è cosa più bella nel vedere il proprio habitat pulito. Ed è quello che è successo oggi a Fontane Bianche. Armati di buona volontà e amore per il proprio territorio tanti volontari, tra questi anche bambini, insieme ai militari di Sigonella hanno pulito le vie di collegamento di Fontane Bianche con Cassibile.

Il progetto rientra all’interno del programma “Community Relations”, un’iniziativa di volontariato ambientale promosso dalla Marina statunitense. Venti militari della Base Aeronavale Americana di Sigonella, tra loro anche donne e due interpreti con 30 volontari locali, quattro vigili urbani, otto operatori dell’Igm, questa mattina, 26 luglio 2013, hanno dato un buon esempio di civiltà umana.

“L’obiettivo è quello di affermare l’importanza della tutela del patrimonio storico ed ambientale siciliano – comunica il dottor Alberto Lunetta, Responsabile Relazioni Esterne e Vice-Capo Ufficio Stampa Base Marina USA di Sigonella. Il nostro scopo – ha detto Lunetta – è quello di creare delle sinergie, insieme ai volontari locali per il rispetto dell’ambiente.

Grazie alla collaborazione con l’Associazione Kakiparis di Cassibile, dell’Igm di Siracusa, del Centro Anziani Cassibile, dell’Associazione l’Isola Che C’e’, del Gruppo Giacche Verdi di Cassibile, delle Guardie Regionali, della Parrocchia Stella del Mare di Fontane Bianche, le vie principali che collegano la Circoscizione alla zona balneare: via Teti, via delle Muse, via Pegaso, parte di via delle Eumenidi sono state ripulite da tutta l’immondizia presente e da ogni cosa che deturpava il paesaggio.

“Insieme per l’ambiente: giornata ecologica 2013 è un’attività dedicata alla pulizia del nostro territorio. Ha spiegato Paolo Romano, Presidente della circoscrizione di Cassibile. E’ questo uno degli obiettivi primari stabiliti dal Consiglio di quartiere, insieme a tutte le altre attività che vogliamo intraprendere per dare voce a questa cittadina per anni dimenticata da Siracusa. Ringrazio fortemente gli operatori dell’Igm – ha detto – che hanno svolto un lavoro extra. Sono intervenuti, infatti, con mezzi propri: furgoncini, pale meccaniche, camion con gru, taglia erbe e taglia siepi, dando una mano a tutti noi.

Abbiamo raccolto oltre 80 sacchi –  ha spiegato Romano – ma in quelle vie c’era di tutto e di più, una cosa davvero oscena. Ma adesso è tutt’altra cosa, non abbiamo ancora finito, ci sono parti che devono essere terminate e che saranno fatte al più presto”.

I volontari si sono dati appuntamento stamani, alle ore 09,30 presso l’Istituto Comprensivo Falcone & Borsellino di Via Nazionale, a Cassibile e da lì il gruppo, dopo aver visitato la mostra dell’Armistizio, si è diretto verso Fontane Bianche, intorno alle 10 e fino alle 13 circa. All’arrivo, sul posto, c’erano già gli operatori dell’Igm che avevano iniziato alle 7,30.

Al termine dei lavori non è mancato il rinfresco per rifocillare tutti gli intervenuti. All’iniziativa hanno partecipato, oltre ai volontari già elencati, anche il presidente della Circoscrizione, Paolo Romano, alcuni consiglieri di quartiere, Padre Marino della Parrocchia Stella del Mare di Fontane Bianche e altri cittadini cassibilesi.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista