Incidente all’ingresso del paese, è denuncia sociale

CASSIBILE – Un incidente, avvenuto poco dopo le ore 13 del 9 luglio 2014 a Cassibile, ha fatto prendere un grande spavento a chi era in via Nazionale in quell’attimo. Lo schianto, accaduto all’ingresso del paese, ha visto coinvolte due auto. Fortunatamente nulla di grave, solo qualche ferito lieve. Sul posto è intervenuto il 118, la polizia municipale per i rilievi e diverse persone arrivate in strada per soccorrere i malcapitati.

“Al di là dell’incidente, spiega Saverio Mallesco, un cittadino di Cassibile che ha inviato le foto allegate – l’accaduto non deve passare inosservato”.

Il signor Mallesco fa una denuncia sociale, mettendo in risalto come non vengono rispettati i codici della strada e nello stesso tempo spingere le istituzioni a fare di più, per evitare che accadono altre cose simili.

“L’intervento di qualche vigile urbano che inviti a rallentare, rispettando il limite di velocità stabilito, in quanto centro abitato, dovrebbe essere quotidiano – ha detto. La strada, essendo anche una via di collegamento tra Siracusa ed Avola, è transitata anche da mezzi pesanti e ingombranti che spesso di fermano perché non trovano spazio per passare”.

La segnalazione è arrivata anche al consiglio di quartiere. Sul posto è intervenuta pure la vicepresidente Patrizia Casella che ha preso nota della situazione creatasi.

“Se in quel momento – ha spiegato Mallesco – fossero passate delle persone a piedi o qualcuno in bicicletta o dei bambini, sarebbe stata una vera tragedia, fortunatamente nessuno in quel momento transitava. Quanto accaduto deve servire da esempio e deve svegliare le coscienze di chi da anni ci dorme sopra”.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista