ROSOLINI SIRACUSA, INCENDIO ABITAZIONE, RITROVATO CADAVERE

incendio_(cassibile.com) ROSOLINI (Siracusa) – Alle ore 15.15, le squadre dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Noto e quella dei Volontari di Pachino, sono intervenute in contrada Nerbalata, nel Comune di Rosolini, per l’incendio di un’abitazione di campagna; sul posto, i soccorritori hanno operato per domare le fiamme che, originatesi da una veranda esterna all’abitazione, si erano propagate all’interno dove, per quanto riferito dall’occupante il piano superiore della casa che aveva dato l’allarme, dimorava un uomo; spento il rogo, i Vigili del Fuoco hanno quindi iniziato le ricerche fra le numerose masserizie, in gran parte bruciate, accatastate all’interno della casa, ma senza risultato;

 

proseguendo nel lavoro di smassamento delle macerie prodotte dal crollo di un muro della veranda, è stato infine rinvenuto, sepolto sotto i detriti, il corpo carbonizzato dell’uomo, il cinquantunenne G.R. di Rosolini; si è in attesa dell’arrivo del Magistrato e del medico legale per la rimozione della salma; solo dopo l’esame autoptico sarà possibile risalire alle cause del decesso. Sul posto, i Carabinieri.