Sconto Tari, anche i cassibilesi possono averlo

Se consegnano i rifiuti in maniera differenziata all'isola ecologica di Siracusa, in base al peso, posso usufruire anche loro di uno sconto maggiore

Tre offerte per la gestione settennale del servizio di igiene urbana

Sconto Tari, anche i cassibilesi possono averlo

In queste ore si legge sulle pagine di alcuni quotidiani locali di uno sconto Tari che, a dire del presidente Romano, possono averlo solo i siracusani e non i cassibilesi. Quest’ultimi si devono accontentare solo del 5 per cento (in quanto utenti che fanno già la raccolta differenziata) e non posso avere lo stesso che hanno i siracusani: il 20 o il 40 in più, a secondo del peso di rifiuti che si confluiscono all’isola ecologica.

Il tutto si è scatenato a seguito di una nota inviata dal presidente Romano, al sindaco di Siracusa, all’Assessore ai Tributi e al Dirigente settore Tributi. La nota che riportiamo qui rivendica uno sconto maggiore ai cassibilesi, ma i residenti della frazione il bonus possono averlo e questo dipende da loro e da come conferiscono i rifiuti.

«E’ falso – hanno detto Tonino Trimarchi, consigliere comunale di Siracusa e Giuseppe Galati, consigliere di quartiere –. Anche i cassibilesi possono avere questo sconto. Oltre al 5 per cento già in vigore – hanno spiegato -, se consegnano i rifiuti in maniera differenziata all’isola ecologica di Siracusa, in base al peso, posso usufruire anche loro di uno sconto maggiore: il 20 per cento se si conferiscono 100 chili, oppure il 40 per cento di sconto se si consegnano 200 chili che aggiunto al 5 per cento diventerebbe rispettivamente 25 e 45 per cento».

La nuova formulazione dell’articolo 20 del regolamento TA.RI., infatti, prevede “I titolari di utenze domestiche che conferiscono i rifiuti in maniera differenziata, hanno diritto ad una riduzione del tributo per l’abitazione di residenza nella parte variabile calcolata sulla base di quantità ponderate di rifiuti conferiti; tale riduzione varia dal 20 al 40 per cento a secondo delle quantità ponderate dei rifiuti conferiti tra 100 e 200 chili. E tutti i cittadini residenti a Siracusa, quindi anche Cassibile, Belvedere e zone limitrofe possono avere lo sconto.

«Bello sarebbe – hanno detto i consiglieri – se i cassibilesi potessero avere uno sconto maggiore in quanto utenti che fanno la raccolta differenziata, ma non è possibile, però se portano i loro rifiuti ingombranti all’isola ecologica lo sconto, così come previsto dall’articolo 20 della TA.RI., possono ottenerlo anche loro. Se poi – hanno concluso – si preferisce buttare un divano, un frigorifero o pezzi di eternit nei pressi del campo sportivo o a Fontane Bianche, è un altro conto. I cassibilesi hanno avuto la possibilità, anni fa, di avere un’isola ecologia a portata di mano dove poter confluire i rifiuti più rapidamente, invece di andare a Siracusa, ma ciò è stato impedito, ostacolandola con tutte le forze».

Sconto Tari

Informazioni su Morena Zingales 2280 Articoli
Giornalista pubblicista