Siracusa: Immigrati centro Umberto I, negativo screening antitubercolare

Original Title: wheal 48.tif(cassibile.com) SIRACUSA – Nella tarda serata di ieri l’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa ha fornito i risultati dello screening antitubercolare effettuato nei confronti dei 64 migranti ospitati presso il centro di prima accoglienza Umberto I di Via della Pizzuta.
Per tutti i migranti sottoposti a verifica l’esito degli accertamenti svolti è risultato negativo.

Lo screening è stato disposto dall’ASP per escludere la presenza, nella comunità di migranti ospitati all’Umberto I, di ulteriori casi di TBC oltre a quello della migrante ricoverata nei giorni scorsi presso l’Ospedale Umberto I e riscontrata affetta da tale patologia.

Il risultato negativo degli accertamenti svolti su tutti gli ospiti del centro Umberto I, ivi compresi gli operatori dell’ente gestore, rende pertanto nuovamente agibile la struttura per l’attività di primo soccorso e di assistenza in favore dei migranti che continuano senza sosta ad affluire sulle coste del siracusano.

All’ASP di Siracusa, che ancora una volta ha dato prova di straordinaria capacità organizzativa e prontezza di risposta, mettendo in campo in brevissimo tempo, con grande professionalità ed efficienza, tutte le risorse necessarie per la tempestiva risoluzione del caso, va il doveroso apprezzamento e la riconoscenza di questa Prefettura.

Informazioni su Morena Zingales 2318 Articoli
Giornalista pubblicista