SIRACUSA – PROCURA ALLARME, SIMULA REATO, INTERROMPE IL PUBBLICO SERVIZIO E MINACCIA IL P.U., DENUNCIATO

Siracusa, operazione antidroga, 13 persone arrestate dalla Squadra Mobile

polizia1(cassibile.com) SIRACUSA – Gli Agenti delle Volanti, alle ore 10.30 di ieri, sono intervenuti in contrada Spalla, sita nel territorio di Melilli, in quanto un uomo, successivamente identificato per B.A. (classe 1980), siracusano, telefonava all’utenza 113 riferendo di avere subito un’aggressione da parte di due individui i quali sarebbero fuggiti a bordo di un’autovettura.

Poco dopo, però, giungeva sul posto la moglie dell’uomo la quale riferiva che in realtà il marito aveva avuto un diverbio con il suocero.
Per tali motivi il B.A. è stato denunciato, in stato di libertà, per i reati di procurato allarme, simulazione di reato, interruzione di pubblico servizio e minacce a P.U.