Uomo incendia la propria abitazione, attimi di tensione a Cassibile

CASSIBILE – Attimi di tensione per un incendio divampato in una abitazione di via delle Vigne a Cassibile. E’ successo ieri pomeriggio, poco dopo alle 15. Sarebbe stata una lite in famiglia a spingere un anziano, molto noto in paese, ad appiccare il fuoco alla propria casa.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Cassibile al seguito del Maresciallo Corrado Lupo, al culmine dell’ennesima lite in famiglia, sarebbe andato in escandescenza e avrebbe deciso di appiccare un incendio.

L’anziano avrebbe afferrato dei bidoni di benzina svuotandoli all’interno dell’alloggio, diviso in due appartamenti. L’uomo, dopo aver appiccato il fuoco, si sarebbe allontanato rapidamente con la propria auto.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per domare le fiamme che hanno provocato ingenti danni all’alloggio. Nell’appartamento sarebbero poi stati ritrovati altri bidoni di benzina non utilizzati dall’uomo.

L’abitazione è divisa in due appartamenti, ma fortunatamente nessuno degli abitanti ha riportato ferite. La strada molto trafficata, in quanto via di passaggio, è rimasta bloccata fino al tardo pomeriggio.

I detriti sono finiti sulla carreggiata causando pochi danni alle automobili parcheggiate sotto la casa.

Informazioni su Morena Zingales 2296 Articoli
Giornalista pubblicista