Arrivati i primi vaccini anticovid a Siracusa, comincia somministrazione

Arrivati i primi vaccini anticovid a Siracusa, comincia somministrazione

Alle 8,30 di stamane, scortato dalla polizia, è arrivato a Siracusa il primo box contenente le prime 195 dosi di vaccino anticovid preso in carico dal Centro Trasfusionale dell’ospedale Umberto I di Siracusa. “Già da stamane – ha commentato il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Salvatore Madonia –  inizieremo a somministrare il vaccino al personale sanitario dei Centri Covid dei nostri ospedali. Si dà così avvio a questa importante pratica vaccinale e via via ci adegueremo secondo programmazione”.

Nel corso del mese di gennaio, secondo il cronoprogramma diramato dall’Assessorato regionale della Salute, le ulteriori dosi di vaccino destinate alla provincia di Siracusa – ha spiegato il direttore del Centro Trasfusionale dell’ospedale Umberto I di Siracusa Dario Genovese – verranno somministrate in prima fase ai soggetti più a rischio che si sono prenotati e cioè al personale delle Aree Covid, dei Pronto soccorso, delle Terapie intensive, del 118, per poi estendere la vaccinazione a tutti gli altri soggetti.

La vaccinazione avverrà nei punti ospedalieri e territoriali individuati e successivamente in quelli delle residenze sanitarie assistite, l’organizzazione è sotto la direzione medica di presidio ospedaliero e, secondo il calendario vaccinale predisposto dalla Direzione, verranno convocate le sedute che avranno inizio già da stamane e una quota parte dei vaccini, pari al 50 per cento, sarà conservata per garantire al ventunesimo giorno la somministrazione della seconda dose”.

“La vaccinazione sappiamo non è obbligatoria – ha aggiunto il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – ma c’è un obbligo morale e civico da parte di tutti noi. Il senso di responsabilità nei confronti dei propri cari, soprattutto di coloro che sono più vulnerabili e convivono con noi e nei confronti degli altri ci deve portare a decidere di vaccinarci subito. Dagli studi condotti è un vaccino sicuro ed efficace che ci fa guardare finalmente al futuro con una nuova prospettiva”.

Informazioni su Morena Zingales 2327 Articoli
Giornalista pubblicista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*