Carabinieri Cassibile arrestano senegalese a Fontane Bianche

Arma illegalmente detenuta e droga, arrestato giovane cassibilese

I Carabinieri di Cassibile hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di minaccia e violenza a pubblico ufficiale, N.C., 29enne senegalese con precedenti di polizia, regolare sul territorio nazionale, sorpreso dai militari dell’Arma mentre lungo il litorale Arenella era intento a smerciare merce contraffatta.

Il giovane, appena ha notato avvicinarsi i Carabinieri, ha provato ad opporsi al controllo e, per guadagnarsi un improbabile fuga a piedi con due borsoni carichi di merce, li ha minacciati con un coltello a serramanico di quindici centimetri.

I Carabinieri lo hanno però prontamente bloccato e disarmato, arrestandolo per resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, il senegalese dovrà rispondere di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione, porto di armi od oggetti atti ad offendere e violazione delle norme sul diritto d’autore. Nei due borsoni di merce contraffatta, sottoposti a sequestro, i Carabinieri hanno rinvenuto 124 cd musicali illecitamente riprodotti e complessivi 175 pezzi, fra orologi, cinture, occhiali, borse e borselli, tutti falsi e riconducibili alle più note e prestigiose marche del settore, che l’arrestato avrebbe comprato da un ignoto individuo a Catania per la somma di euro 400.

Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione della competente A.G..

Proseguiranno i controlli dei Carabinieri di Cassibile per l’intera estate su tutta la fascia litoranea a mezzo di pattuglie auto e motomontate, anche in borghese, finalizzati alla repressione dei reati predatori, con particolare riguardo ai furti nelle abitazioni e sulle macchine dei bagnanti e turisti in sosta, oltre che incentrati sulla movida notturna e connessi fenomeni delinquenziali (risse, spaccio, guida sotto l’effetto di stupefacenti o abuso di sostanze alcoliche, violenza di genere, ecc.).

La Stazione CC di Cassibile, inoltre, da lunedì 20 luglio e sino al 31 agosto, è stata rinforzata con l’apertura in Viale dei Lidi 501 del presidio stagionale “Posto Fisso di Fontane Bianche” a cui è stato assegnato un nutrito organico di militari dell’Arma con lo scopo di concentrare su quel territorio l’azione preventiva e repressiva dell’Istituzione.

Informazioni su Morena Zingales 2297 Articoli
Giornalista pubblicista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*