Due giorni di esercitazione antiterremoto, domani la conferenza stampa di presentazione

esercitazoone_trinacria(CSB.com3.0) CASSIBILE – Per due giorni, il pomeriggio di domani e l’intera giornata di sabato, la città sarà attraversata da mezzi della Protezione civile comunale e delle associazioni di volontariato. Tuttavia non sarà il caso di allarmarsi perché si tratterà dell’aspetto più evidente di un’esercitazione antiterremoto che impegnerà centina di uomini e che avrà il suo fulcro al Villaggio Miano e nelle frazioni di Cassibile e Belvedere.
I dettagli dell’iniziativa saranno presentati domani alle 11 con una conferenza stampa che si terrà nella sede della Protezione civile, in via Elorina. Vi parteciperanno il commissario straordinario, Alessandro Giacchetti, il dirigente del settore, Giovanni Monterosso, e i funzionari Roberto Tirantello e Sebastiano Tarascio.

Lo scenario ipotizzato è quello di uno sciame sismico che sarà seguito da due momenti critici: il primo domani alle 16, a seguito di una scossa di magnitudo 4 della scala Richter; il secondo alle 8,45 di sabato per un evento di magnitudo 6,3, un’intensità compatibile con le caratteristiche della nostra zona. Oltre all’allestimento della sala operativa comunale e di quelle circoscrizionali a Epipoli, Cassibile e Belvedere con relativi posti medici, l’esercitazione prevede il coinvolgimento di 8 scuole dove saranno effettuate le evacuazioni e il recupero di dispersi e feriti.

Informazioni su Morena Zingales 2283 Articoli
Giornalista pubblicista