SIRACUSA – POLIZIA ESEGUE UN PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO

cavadonna(cassibile.com) SIRACUSA – Gli Agenti della Squadra Mobile, nella giornata di ieri, hanno eseguito un provvedimento restrittivo, emesso dalla Procura della Repubblica per i minorenni di Catania, nei confronti di D. M. A. (1994), residente in Siracusa. Il giovane è ritenuto colpevole del reato di furto aggravato e pertanto deve scontare la pena residua di 2 mesi e 12 giorni di reclusione. Il ragazzo è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Cavadonna.

Informazioni su Morena Zingales 2316 Articoli
Giornalista pubblicista