SIRACUSA, PORTO ABUSIVO DI ARNESI DA SCASSO, POLIZIA DENUNCIA DUE PERSONE

QUESTURA SIRACUSA
QUESTURA SIRACUSA

Alle ore 17.00 circa di ieri, Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa hanno denunciato in stato di libertà C.P. (classe 1993), residente in Siracusa, già noto alle forze di polizia, per il reato di porto abusivo di arnesi atti allo scasso. In specie, a seguito di un intervento per una lite tra una coppia, nei pressi di Via Eschilo, gli Agenti rinvenivano sul motociclo del denunciato degli arnesi atti allo scasso. Inoltre il giovane è stato segnalato all’Autorità Amministrativa competente per possesso di modica quantità di droga.

 

Alle ore 21.20 di ieri sera, Agenti delle Volanti hanno denunciato in stato di libertà P.L. (classe 1941), di Siracusa, per il reato di omessa custodia di armi. In specie, a seguito di un intervento per lite tra vicini di casa, gli Agenti accertavano che il denunciato risultava in possesso di un fucile che gli operatori di Polizia non trovavano preso la sua abitazione. L’uomo, pertanto, riferiva agli Agenti che alcuni anni addietro aveva perso l’arma e non aveva mai presentato la denuncia.