Siracusa: sabato, 8 giugno, inaugurazione della personale di Lela Pupillo

Target_frattale(cassibile.com) SIRACUSA – “Target frattale” è il nome personale di Lela Pupillo che verrà inaugurata, sabato 8 giugno alle ore 18,30, nella Galleria Quadrifoglio arte contemporanea, in via Santi Coronati 13 a Ortigia. La mostra che sarà curata da Mario Cucè, è organizzata in occasione delle Celebrazioni Archimedee. Il percorso espositivo comprende una ventina di opere recenti, di dimensioni e tecniche varie, in cui l’artista siracusana dà vita a un brulichio di forme che vibrano e s’attorcigliano intorno alle superficie dei target, attirando lo spettatore nel meraviglioso microcosmo dei frattali.

Protagonista delle calligrafie pittoriche della Pupillo è la ricorsività della stessa forma secondo scale geometriche diverse, la cosiddetta auto somiglianza o auto similarità. Alla base della ricerca espressiva dell’artista vi sono gli affascinanti studi su quegli oggetti geometrici denominati frattali e sulle loro corrispondenze con la struttura della mente umana. Una corrispondenza, questa, tanto più misteriosa quanto più ci appare familiare.

Lela Pupillo è nata a Siracusa dove vive e lavora. Ha iniziato giovanissima lo studio della pittura con le tecniche dell’olio, dell’acrilico e dell’acquarello. Le sue opere, esposte in mostre personali e collettive già nella metà degli anni Sessanta in prestigiose gallerie in Italia e all’estero, si trovano in collezioni pubbliche e private. La mostra resterà aperta fino al 28 giugno e potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Informazioni su Morena Zingales 2350 Articoli
Giornalista pubblicista