AGRIGENTO MARE, TROVATO MORTO SUB DISPERSO

submorto(cassibile.com) AGRIGENTO – E’ stato recuperato nella notte dai sommozzatori il cadavere del sub disperso ieri pomeriggio nelle acque tra il Lido e lo Stazzone a Sciacca (Agrigento). Si tratta di Pier Paolo Ruffo di 24 anni. Il giovane viveva in Veneto e si trovava a Sciacca per una breve vacanza. Ieri insieme a tre amici si e’ immerso per una battuta di pesca ai ricci in apnea. A un certo punto i compagni sono emersi mentre lui e’ rimasto impigliato in uno scoglio a pochi metri di profondita’. Scattato l’allarme sul posto sono confluiti polizia, carabinieri e vigili del fuoco. Le operazioni di ricerca hanno impegnato anche i sub dei Vigili del fuoco e solo poco dopo la mezzanotte il corpo senza vita del ragazzo è stato recuperato, a pochi metri da dove si era tuffato. Sul posto si sono recati subito i genitori del ragazzo. Il padre, bancario, è consigliere comunale. La mamma lavora al Tribunale. Disperazione e dolore sul viso di tutti. Un’inchiesta e’ stata aperta dalla magistratura. E’ coordinata dal sostituto Giovanni Lucio Vaira
del tribunale di Sciacca.