Carnevale? La festa più matta dell’anno a Cassibile è anche in estate

carnevale

di Morena Zingales
Che il Carnevale sia solo una volta all’anno e in inverno, ormai è una storia poco attendibile. I fatti dimostrano che la festa più matta dell’anno può essere festeggiata anche in altri momenti, non solo a febbraio, ma anche in estate. Dopo il successo della Notte Bianca, a Cassibile è stata la volta del Carnevale Estivo. Sì, proprio così! Grazie all’Associazione Smile Art di Paolo Smriglio, grazie alla collaborazione di tanti giovani cassibilesi e volontari, con il supporto della Circoscrizione di Cassibile, il Carnevale estivo è stato organizzato ed ha avuto un successo strepitoso. Il caldo e le alte temperature hanno permesso di vivere dei momenti straordinari che in inverno, spesso a causa della pioggia, non è possibile trascorrere.

Un gran finale dunque, una festa che ha rallegrato gli animi e divertito tanti. Il Carnevale Estivo rientra nel programma Vivi Cassibile Fontane Bianche, la rassegna estiva organizzata dalla circoscrizione. Tanta bella musica, così come i costumi, alcuni studiati, altri improvvisati. Esibizione gruppi mascherati, balli latino americano e caraibici, esibizione di artisti di strada e mangiafuoco, musica tradizionale siciliana, sono stati questi e molti altri gli eventi organizzati nei quattro giorni di festa, dal 30 luglio al 2 agosto 2015. L’ultimo giorno è stato spettacolare, poiché si è svolto in via Nazionale, strada che per l’occasione è stata chiusa al traffico, quindi tutti in libertà a ballare, suonare, divertirsi cantando a squarcia gola. Finisce così il Carnevale estivo, ma la rassegna estiva continua ancora, eventi ci saranno, infatti, fino a metà settembre. Il ringraziamento da parte della circoscrizione «va ai ragazzi della Smile Art e a quanti hanno contribuito per la buona riuscita».

Alcuni scatti scaricati da Facebook dai vari profili degli organizzatori

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*