Cassibile, i Carabinieri del Maresciallo Lupo arrestano un uomo violento

Arma illegalmente detenuta e droga, arrestato giovane cassibilese

I Carabinieri della Stazione di Cassibile, al seguito del Maresciallo Corrado Lupo, hanno arrestato in flagranza di reato un uomo per maltrattamenti contro familiari e conviventi. Si tratta di F.A. (le sue iniziali), del 1982 e già conosciuto alle forze dell’ordine.

I militari dell’Arma l’hanno sorpreso, dopo una richiesta di intervento, all’interno della sua abitazione mentre maltrattava la propria convivente con minacce di morte, ingiurie e condotte vessatorie ormai reiterate nel tempo.

L’uomo, inoltre, ha danneggiato sempre all’interno della sua casa vari suppellettili e parti di mobilio domestico. I Carabinieri hanno recuperato anche un televisore che era stato rivenduto ad un soggetto di Avola che l’arrestato aveva asportato dall’abitazione della madre, al fine di rivenderlo e reperire denaro in contante per acquistare la sostanza stupefacente.

Il soggetto, una volta bloccato, dopo le formalità di rito e stato tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna in attesa di giudizio, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista