“Cassibile sul podio d’Italia”, Nitto vicecampione d’Italia

“Cassibile sul podio d’Italia”. Scrive così su Facebook, Salvatore Nitto, campione cassibilese del lancio del disco. “Dopo l’oro invernale di Ancona, arriva per Salvo Nitto anche la medaglia d’argento e il titolo di vicecampione d’Italia nel lancio del disco al campionato italiano estivo di Grosseto.”

Appena saputa la notizia abbiamo raggiunto via web Salvatore Nitto che ancora si trova sul luogo della vittoria e ci ha riferito: “L’emozione c’e’ stata, anche perché lo scorso anno, sempre a Grosseto, avevo vinto il bronzo. Poi nella nuova categoria F57, siamo quasi tutti balla pari”.

“Sono distante – continua il campione – dal record italiano soltanto 1 metro e 80. Il primo posto, infatti, ha vinto con metri 25,16 risultato alla portata”.

“Tra 20 giorni ho una gara a Palermo – spiega Nitto -. Poi si riprende a settembre con i campionati italiani per società, per poi chiudere la stagione con la finale della Coppa Italia lanci che, con molta probabilità, verrà ospitata a Siracusa per il secondo anno consecutivo.

“Insomma – conclude Salvo Nitto – ci sono ben tre appuntamenti per raggiungere obbiettivi prestigiosi. Mai perdere la speranza. I risultati si conquistano centimetro su centimetro”.

Un ragazzo solare, sempre sorridente e dal Cuore Grande. Salvatore Nitto ha 26 anni è un Campione con la C maiuscola. Un campione in tutti i sensi. Vice campione d’Italia del Gesto del Peso, Lancio del Disco e ottimo piazzato ai Mondiali del 2009 in Svizzera. Diverse medaglie d’oro, di argento e di bronzo, 2 esperienze mondiali con la Nazionale e poi ancora Trofei e vari riconoscimenti. Impegnato nel lavoro e nel volontariato: è stato in Abruzzo con la Misericordia, nel paese di Tornimparte.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista