“Fiorisce un quartiere e sboccia la solidarietà”, al via la seconda edizione

“Due azioni – dice Rossana La Monica, vicepresidente dell’associazione Astrea – che hanno come obiettivo la riqualificazione del secondo centro storico di Siracusa. Per questo motivo la prima azione è quella della ripulitura di una piazza dimenticata”.

Iniziativa si svolgerà in stretta collaborazione con il centro commerciale naturale La Borgata presieduta da Giorgio Monaco, e la circoscrizione Santa Lucia guidata da Fabio Rotondo.  “Ad operare – continua La Monica- soprattutto i volontari e i cittadini che con pazienza e solerzia si armeranno di ramazze, guanti, e pennelli, per la ripulitura e ristrutturazione della fonte Cuella”.

A questa prima fase – seguirà la seconda -che ha lo scopo di consentire la fioritura di un quartiere: Santa Lucia. “Chiediamo ai residenti del rione- precisa La Monica – di iscriversi al concorso “Fiorisce un quartiere e sboccia la solidarietà” che consisterà nella partecipazione di laboratori creativi,  in una campagna di volontariato per il prossimo e in un’azione estetica, abbellire i propri balconi. Al termine del secondo progetto saranno premiati i cittadini che hanno reso la Borgata più affascinante e colorata”.   

Queste due lodevoli iniziative sono piaciute all’assessore comunale all’Urbanistica e Decoro Paolo Giansiracusa,  che le ha inserite nell’iniziativa di decoro urbano che si svolgerà il 30 maggio “Decoro Day” alla presenza del primo cittadino Giancarlo Garozzo.