Fontane Bianche: Notte di violenza, una gang aggredisce tre giovani mandandone uno in ospedale

Foto di repertorio
Foto di repertorio
Foto di repertorio

(cassibile.com) FONTANE BIANCHE – Tre giovani studenti universitari, di età compresa tra i 18 ed i 20 anni, a Fontane Bianche appena usciti da un locale notturno, si stavano dirigendo verso la vicina abitazione di uno di loro, quando, all’altezza della “Spiaggetta” una gang in sella a degli scooter li ha accerchiati, iniziando con dei futili pretesti un vero e proprio pestaggio.

La banda si è prima scagliata contro uno dei ragazzi, per poi accanirsi ferocemente su un altro dei tre amici, intervenuto per sedare gli animi, colpendolo con violenza con calci pugni, ed anche con un casco. Il giovane, a causa dei colpi subiti è stramazzato al suolo privo di sensi.

Solo il sopraggiungere di alcune autovetture e di alcuni passanti ha messo fine a questa inaudita violenza, portando alla fuga la banda, che ha fatto così perdere le proprie tracce. Sul posto sono successivamente intervenute le forze dell’ordine ed il 118, che ha portato il giovane presso l’ospedale di Noto per degli accertamenti. Per lui una prognosi di poco più di due settimane, causa la frattura del setto nasale e le vari escoriazioni riportate.

Informazioni su Morena Zingales 2317 Articoli
Giornalista pubblicista