FORTE VENTO: GLI INSTANCABILI VIGILI DEL FUOCO

mare_tempesta(cassibile.com) SIRACUSA – Quasi esaurita la lunga lista di richieste di intervento giunte alla sala operativa dei Vigili del Fuoco di Siracusa a causa dei danni arrecati dal forte vento che imperversa da ieri pomeriggio su parte della provincia siracusana. Pali pericolanti, alberi sulla strada, distacco di intonaci e tendaggi divelti, rappresentano gran parte della casistica dei soccorsi cui sono stati chiamati i Vigili del fuoco.

Tragedia sfiorata a Floridia, fra i comuni più colpiti, quando nella serata di ieri il vento ha sollevato e divelto la tettoia di un terrazzo, scaraventandola sulla strada, via Zappulla, dove ha distrutto alcuni veicoli in sosta.

I Vigili del Fuoco, intervenuti alle ore 22.30, hanno rimosso l’estesa struttura di circa 100 metri quadrati, costituita da lamiera grecata coibentata montata su struttura tubolare, e rilevato i danni alle diverse autovetture in sosta finite sotto il peso della copertura.

Oltre agli interventi dovuti al maltempo, si segnala il rogo che ha distrutto un’autovettura Smart posteggiata in un’area fra le case popolari di via Alcide De Gasperi a Priolo.

La squadra dei Vigili del Fuoco, dopo aver domato l’incendio che ha anche danneggiato le vetture vicine, non hanno rilevato elementi per una determinazione certa delle cause che hanno generato l’evento.

Informazioni su Morena Zingales 2300 Articoli
Giornalista pubblicista