Il ponte sul fiume di Cassibile “non si demolisce”, ma si consolida

Scrivi al giornale

Foto di Leone Giuseppe

La Soprintendenza di Siracusa ha bloccato i lavori di rimozione del ponte sul Fiume di Cassibile, perché la struttura avendo più di 70 anni, viene considerata di valore storico. Si fermano dunque i lavori di demolizione per dare il vita, con un nuovo progetto, all’opera di consolidamento dell’esistente.

La consegna dei lavori dovrebbe avvenire nel marzo 2015 e dovrebbero durare sessanta giorni circa.

L’Anas con una propria ordinanza, una volta dato il via al nuovo cantiere, consentirà il passaggio sul ponte ai mezzi agricoli, come richiesto dal sindaco di Avola, Luca Cannata. Per tutti gli altri mezzi, così come già accade in questi giorni, l’unica via percorribile da e verso Siracusa, sarà l’autostrada.