Il presepe in cartapesta a Cassibile rivive

L’appuntamento per la riapertura è per lunedì 14 dicembre ore 18 in Via della Caserma; il Presepe resterà visitabile fino a domenica 10 gennaio 2016

Il Presepe in cartapesta di Cassibile non si tocca! Romano comincia la sua battaglia

Il presepe in cartapesta a Cassibile rivive

È con questo slogan che si inaugurerà il “Nuovo Presepe in Cartapesta”. Il Presepe rivive è, infatti, il filo conduttore del Natale 2015 a Cassibile Fontane Bianche.

Dopo il tragico incendio dell’estate scorsa c’era il reale pericolo che si perdesse una storia ed una tradizione lunga trenta anni e portata avanti dai ragazzi dell’Associazione Cartapesta. Storia che ha visto crescere la popolarità del Presepe, unico nel suo genere, e molto apprezzato non solo in Sicilia ma anche nel resto del mondo.

Il borgo antico di Cassibile, vari personaggi e paesaggi, create con maestranza e tanto amore, rivivranno come per magia per arricchire l’ampio calendario di eventi previsti durante il periodo delle feste natalizie.

Il merito di questo eccezionale recupero va sicuramente ai ragazzi della Associazione Carta Pesta ed al
suo Presidente Enzo Cianci instancabile ed operosa persona che ha lavorato dall’indomani dell’incendio in silenzio con grande spirito di sacrificio, devozione ed amore per il suo paese di Cassibile.

Grazie quindi a queste magnifiche persone che con grande dono rifaranno rivivere una lunga storia incominciata 30 anni fa e che merita di proseguire il proprio cammino per regalare anche alle nuove generazioni emozioni uniche.

L’appuntamento per la riapertura è per lunedì 14 dicembre ore 18 in Via della Caserma; il Presepe resterà visitabile fino a domenica 10 gennaio 2016.

Cartapesta

Informazioni su Morena Zingales 2283 Articoli
Giornalista pubblicista