IMMIGRAZIONE, SOCCORSI 299 MIGRANTI A 40 MIGLIA DA SIRACUSA

IMAG0507(cassibile.com) SIRACUSA – La Capitaneria di Porto di Siracusa rende noto che in serata odierna, alle ore 21:35 circa, sono sbarcati nel Porto Grande di Siracusa 299 cittadini extracomunitari, sedicenti siriani, di cui 130 uomini, 54 donne,114 minori ed una donna giunta cadavere (il decesso risalirebbe a circa 3 giorni fa).

Il barcone su cui navigavano i migranti irregolari verso le coste siciliane è stato intercettato e preso a rimorchio dal pattugliatore frontex rumeno “MAI 1105” a circa 140 miglia a sud di Portopalo di Capo Passero. Le motovedette CP 322 e CP 271 dislocate rispettivamente a Siracusa e a Portopalo di Capo Passero, mollavano gli ormeggi per intercettare il convoglio.

Per due minori (uno di otto anni e un neonato) e quattro donne (due in stato di gravidanza, una donna con sindrome vertiginosa e vomito e una con dolori addominali) si rendeva necessario il trasbordo gia’ in mattinata sulla M/V CP 322, in modo da ricevere le necessarie cure sanitarie nel porto di Portopalo di Capo Passero, con successivo trasferimento presso l’ospedale di Noto.

Ultimato lo sbarco, la motovedetta CP322 raggiungeva nuovamente il convoglio per scortarlo, unitamente alla CP271, fino allo scalo Aretuseo.
Giunti in prossimità del porto tutti i migranti venivano presi a bordo delle due motovedette della Guardia Costiera e condotti a terra dove ad attenderli c’erano i medici della locale sanità marittima e del 118, nonché il personale della C.R.I., della Protezione Civile comunale, la Misericordia di Cassibile e di locali associazioni di volontariato.

Si tratta del maggior numero di migranti soccorsi in un solo evento, da parte di unità dislocate presso il Compartimento Marittimo di Siracusa.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]
Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista