Inaugurata stamattina la settima edizione di Volalibro

Noto (Siracusa), 22 novembre 2014 – “Qualunque cosa vogliate fare, non abbandonate mai la lettura. E’ una cosa fondamentale di cui non vi pentirete mai”. Con questo invito ai giovani, il giornalista del Tg 5, Carmelo Sardo, ha concluso la presentazione del suo libro Malerba, scritto assieme all’ex killer mafioso, Giuseppe Grassonelli. E’ questo soltanto uno dei tanti eventi con cui stamattina ha aperto i battenti la settima edizione di Volalibro, il Festival della cultura per i ragazzi, in corso a Noto fino a domenica 30 novembre. “Il percorso di recupero di Grassonelli – ha continuato Sardo – ne è un esempio: l’ex killer, condannato all’ergastolo ostativo, una pena che cioè non finisce mai e non prevede permessi, è infatti entrato in carcere semianalfabeta e oggi è un uomo dalla cultura sterminata, laureato in Lettere con 110 e lode. Da quando ha cominciato a leggere, insomma, si è ritrovato”. Con un linguaggio adatto alla giovane età della platea di Volalibro, Carmelo Sardo ha riassunto, “come se fosse un racconto”, per usare le sue parole, la storia di Giuseppe Grassonelli, affidata al libro Malerba. “Da ragazzino – ha raccontato Carmelo Sardo – viene spedito in Germania, ma dopo il servizio militare torna in Sicilia e proprio la sera prima di ripartire rimane ferito in una strage con cui comincia lo sterminio dei suoi parenti. Tornato in Germania continua a sapere di familiari che vengono uccisi oppure arrestati. E dopo essere scampato a diversi agguati decide di farsi giustizia da solo. Comincia così la parabola di Giuseppe Grassonelli il quale in carcere capisce che il riscatto può arrivare dalla cultura”.

Ma Volalibro stamattina è stato inaugurato anche con la presentazione di un altro libro: Pio La Torre legislatore contro la mafia,illustrato da Carlo Ruta, storico e studioso di fenomeni criminali, nonché curatore del volume. “L’azione legislativa di Pio La Torre – ha detto – è stata fondamentale per assestare colpi importanti e, per certi versi risolutivi, a Cosa nostra”. Gli ha fatto eco Carmine Fotia, direttore del quotidiano Il Romanista: “Pio La Torre è stato un innovatore della lotta alla mafia perché ha sviluppato una serie di analisi sulla nuova struttura del crimine con particolare attenzione ai suoi rapporti con il sistema di potere e ai suoi interessi economici”. Tra i relatori anche Nicola Tranfaglia, professore di storia contemporanea all’Università di Torino: “Pio La Torre aveva maturato una profonda consapevolezza: che l’Italia non diventerà mai un Paese moderno senza l’eliminazione del divario tra Nord e Sud”.

Tante, inoltre, le inaugurazioni della prima giornata di Volalibro. E’ stato infatti tagliato il nastro della mostra “Piccoli illustratori” e di quella itinerante a cura di Afs. Intercultura. Inaugurato anche il bozzetto con cristalli di sale colorato realizzato dall’Associazione Maestri Infioratori di Noto. Grande successo poi per i due laboratori avviati stamattina: Teatro danza con Simona Gatto e Fiaba d’aria con Elvira Lantieri. Commovente, infine, lo spettacolo teatrale “Cuntu e cantu ppi nun perdiri lu cuntu”, omaggio alle vittime della mafia a cura della compagnia “Le cattive compagnie”, con l’adattamento e la regia di Alessandro Sparacino.

Volalibro riprenderà lunedì con tanti altri appuntamenti, tra cui l’incontro con Don Fortunato Di Noto il quale presenterà il libro “La Chiesa è dei piccoli” e quello con Alessandro Quasimodo sul tema: “Elio Vittorini, storia di un intellettuale tra impegno politico, editoriale e letterario”.

[divider]

Il programma di lunedì 24 novembre 2014, dedicato agli alunni degli istituti comprensivi:

Ore 09,00 – Inaugurazione – Percorso tra i libri: dalla pergamena alla carta, ai tablet.

Il libro nel corso della storia. Libreria per ragazzi curata da Simona Russo

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 22 al 30 Novembre dalle ore 09,00/13,00 – 16,00/19,00

Ore 09,00 – Laboratorio “Anastasia, Genoveffa e Cenerentola” con gli Operatori: Vincenzo Spadaro Educatore – Musicoterapista e Antonella Tavera Psicologa – Psicoterapeuta

Emma Dante: Anastasia, Genoveffa e Cenerentola – Rilettura ironica e ambientazione siciliana per la celebre favola di Perrault. La morale? i cattivi non saranno mai degli eroi né tanto meno rimarranno impuniti.

Sala Conferenza “Ermelinda Rigon” Cenacolo Domenicano Scuola Superiore di Servizio Sociale “S. Caterina da Siena” Via Roma, 83 – Noto

Durata: 120 minuti con gruppo classe 20/25 alunni  Classi consigliate: 1^ 2^ e 3^ primaria

Ore 09,00 Incontro dibattito  a cura dell’Arma dei Carabinieri sul tema: “I Carabinieri nell’ambito delle manifestazioni sportive”

Palazzo Impellizzeri Sala Rossa

Classi consigliate: III Media

Ore 09,00 – Laboratorio con Sonia Scalco – Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Il pittore è colui che con la propria opera, trasmette il suo intimo pensiero al pubblico, condivide con il prossimo la propria sensibilità, attraverso le immagini e i colori.

Lo scrittore ha a disposizione le parole, le usa per definire ciò che è indefinibile.

Giochiamo a riorganizzare scrittura e immagini in maniera personale, destrutturando un’opera pittorica con l’osservazione, l’immedesimazione e il sentimento, attraverso lo strumento, prima della

scrittura e poi dell’illustrazione, e soprattutto riprodurre ciò che affiora nella mente di un ragazzo facendo diventare il dipinto completamente nuovo e completamente proprio

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 09,00 – Laboratorio con Carlo Carzan – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata:  90 minuti circa   Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 09,00 – Presentazione del libro “FIABACADABRA” di Patrizio Pacioni e Dalia Di Prima

Melino Nerella Edizioni  –  Una delle tre grandi fiabe scritte nel terzo millennio con lo stile e i ritmi della grande tradizione favolistica mondiale. Le storie che ogni bambino vorrebbe ascoltare dai propri genitori e quelle che ogni padre e ogni madre vorrebbero leggere ai propri figli.

Ex Convitto Ragusa Corso Vittorio Emanuele Sala Conferenze primo piano

Durata: 120 minuti con gruppo classe 20/25 alunni  Classi consigliate: 1^ 2^ e 3^ primaria

Ore 09,00 – Laboratorio con Mario Giuffrida “RODARIamo”

Un percorso che partendo da Rodari, attraverserà le intuizioni della Zamponi ed i

suggerimenti della Pitzorno, i voli pindarici di M. Argilli e A.Valente, attingendo al vasto

patrimonio di promozione della lettura e alle pratiche di scrittura creativa

Teatro Comunale “Tina Di Lorenzo” Sala Dante

Durata: 120 minuti con gruppo classe  – Classi consigliate: 2^ 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 09,00 – Laboratorio Didattico “Quiz … che cosa sai dei paesi del mondo” a cura di AFS INTERCULTURA

Gli studenti stranieri e i volontari di AFS, nel corso dell’attività coinvolgeranno gli intervenuti  somministrando dei  divertenti quiz  interattivi  per mettere alla prova le abilità  e le competenze degli studenti  sulle diverse culture

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Durata: 90 minuti circa  –  Classi consigliate: secondaria 1° grado

Ore 09,00 – Laboratorio “TAMBURO PARLANTE” con Elvira Lantieri

arteterapeuta ad orientamento psicofisiologico

Si tratta di un gioco di orchestrazione che coinvolge il bambino in un’esperienza nella quale il semplice suonare un tamburo apre un nuovo mondo dove musicalità e socialità sono termini interscambiabili di un percorso maturativo finalizzato ad una maggiore capacità introspettiva e comunicativa, artistica e creativa

Palazzo Trigona Sede Pro Noto Sala Conferenze Via Gioberti 13

Durata: 90 minuti con gruppo classe  Età 3/6 anni

Ore 09,00 – Laboratorio “Storie di carta e cartone” a cura di Barbara Pavano

è un laboratorio espressivo che si basa sulla creazione di un libro animato. Partendo dai suggerimenti proposti dalla lettura di una favola o fiaba si utilizzeranno le capacità manipolative e creative dei bambini che, attraverso l’utilizzo di carta , cartone, colori , stoffe e altro materiale,  scopriranno le “ animazioni” che ogni libro possiede

Palazzo Sant’Alfano – Sede Portatori – Sala Riunioni

Durata: 120 minuti   gruppo classe max: 20/25 classi consigliate: 2^ 3^ e 4^ scuola primaria

Ore 10,30 – Dott. Fulvio Giardina Presidente Ordine degli Psicologi “Le emozioni, un mondo da scoprire”

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Durata: 90 minuti con gruppo classe 2^ e 3^ media

Ore 10,30 – Laboratorio con Lucia Zappulla “Come nasce un libro: figure e personaggi intorno all’editore”

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

Durata: 90 minuti con gruppo classe primaria e secondaria 1° grado

Ore 10,30 – Laboratorio con Sonia Scalco   –  Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 10,30 – Laboratorio con Carlo Carzan   – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata:  90 minuti circa Classi consigliate: 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 11,00 – Laboratorio “TAMBURO PARLANTE” con Elvira Lantieri

Palazzo Trigona Sede Pro Noto Sala Conferenze Via Gioberti 13

Durata: 90 minuti con gruppo classe   –  Età 3/6 anni

Ore 11,00 – Laboratorio “Storie di carta e cartone” a cura di Barbara Pavano

Palazzo Sant’Alfano – Sede Portatori – Sala Riunioni

Durata: 120 minuti   gruppo classe max: 20/25 classi consigliate:  2^ 3^ e 4^ scuola primaria

Ore 11,00 – Laboratorio “Anastasia, Genoveffa e Cenerentola” con gli Operatori: Vincenzo Spadaro Educatore – Musicoterapista e Antonella Tavera Psicologa – Psicoterapeuta

Sala Conferenza “Ermelinda Rigon” Cenacolo Domenicano Scuola Superiore di Servizio Sociale “S. Caterina da Siena” Via Roma, 83 – Noto

Durata: 120 minuti  classi consigliate: 1^ primaria

Ore 11,00 – Laboratorio Didattico “Quiz … che cosa sai dei paesi del mondo” a cura di AFS INTERCULTURA

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Durata: 90 minuti circa  –  Classi consigliate: secondaria 1° grado

Ore 11,00 – Laboratorio con Mario Giuffrida “RODARIamo”

Teatro Comunale “Tina Di Lorenzo” Sala Dante

Durata: 120 minuti con gruppo classe  – Classi consigliate: 2^ 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 11,30 – Presentazione dell’Antologia di racconti “Happy Hour con gli Dei” di Gaetano Savatteri, Catena Fiorello, Carmelo Sardo, Emanuela Abbadessa, Massimo Maugeri, Simona Lo Iacono, Giuseppe Lissandrello, Manuela Spina, Salvo Zappulla.

Un’ora felice da passare insieme alle parole di affermati scrittori siciliani che raccontano ai ragazzi i siti del Patrimonio Culturale e Monumentale UNESCO della Sicilia.

Ex Convitto Ragusa Corso Vittorio Emanuele Sala Conferenze primo piano

Durata: 60 minuti –  Classi consigliate alunni: 5^ primaria 1^ 2^ e 3^ secondaria di 1° grado

Ore 12,00 – Laboratorio con Sonia Scalco – Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

Ore 12,00 – Laboratorio con Carlo Carzan   – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata:  90 minuti circa Classi consigliate: 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Il programma di lunedì 24 novembre 2014, dedicato agli studenti degli Istituti superiori e a quelli universitari 

Ore 08,30 – Visita  Mostra Documentaria Mariannina Coffa la consapevolezza della donna, la maturità della poetessa a cura dell’Archivio di Stato di Siracusa Sezione di Noto

Palazzo Impellizzeri Noto

(rimarrà aperta al pubblico con i seguenti orari: da Lunedì a Giovedì 08,30-19,00  – Venerdì 08,30-13,30)

 

Ore 09,00 – Inaugurazione – Percorso tra i libri: dalla pergamena alla carta, ai tablet.

Il libro nel corso della storia. Libreria per ragazzi curata da Simona Russo

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 24 al 30 Novembre dalle ore 09,00/13,00 – 16,00/19,00

 

Ore 09,00 – Visita ai laboratori della Fidia Research Farmaceutici S.p.A.

“Presenti nel presente”, essere cioè al passo con i tempi, oggi, per un’azienda farmaceutica come Fidia, vuol dire proporsi ed affrontare il mercato seguendo un principio preciso: la concretezza    Contrada Pizzuta

Classi consigliate:  Scuole superiori

 

Ore 09,00 – Laboratorio e Visita al Centro di  Radioastronomia INAF

L’INAF promuove la conoscenza dell’Astronomia nella scuola e nella società                                                     

Lo scopo primario dell’iniziativa è quello di avvicinare il pubblico all’osservazione del cielo insieme ai protagonisti della ricerca scientifica nel campo astronomico e, contemporaneamente, attribuire nuova valenza a spazi ricchi di significato storico   

Contrada Renna

Classi consigliate:  Scuole superiori max 50 alunni

Ore 09,00 – Stampanti che stampano Oggetti, Elicotteri e Droni una nuova frontiera. Giovani, Idee e Tecnologie

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate:  Scuole superiori

 

Ore 10,00 Don Fortunato Di Noto presenta il libro dei Papi, “La Chiesa è dei piccoli”. Un’autorevole scesa in campo per dare voce a chi è impegnato verso i piccoli e le vittime di abuso. Palazzo Trigona Sala Gagliardi

Classi consigliate:  Scuole superiori

Ore 11,00 –  Alessandro Quasimodo incontra gli alunni sul tema “Elio Vittorini, storia di un intellettuale tra impegno politico, editoriale e letterario

Seminario Vescovile Aula Magna “Giovanni Paolo II”

Classi consigliate: Scuole superiori

Ore 11,00 Incontro dibattito  a cura dell’Arma dei Carabinieri sul tema: “I Carabinieri nell’ambito delle manifestazioni sportive”

Palazzo Impellizzeri Sala Rossa

Classi consigliate:  I e II Superiori

Ore 11,00 – Test di Matematica e giochi

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Durata 120 min. Classi consigliate:  Scuole superiori

 

Ore 11,00 – “SHINE YOUR TALENT” con  Fiorella Pallas  – Scoprire quali sono i talenti che ci caratterizzano equivale ad entrare in contatto con profonde e potentissime risorse che ci appartengono. Si, tutti noi siamo pieni di talento ma spesso non lo sappiamo. Scoprire i talenti è solo il primo passo: scegli di Conoscerli, Sentirli, Viverli, Capirli, Svilupparli e farli diventare i tuoi veri alleati per riuscire finalmente ad esprimere la grandezza di te!

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

Ore 11,00 – “Dai ragazzi ai ragazzi”

Codice Papadopulo. Gli atti greci del martirio di Santa Lucia tradotti dagli alunni del Liceo Classico “Quintiliano” di Siracusa sotto la direzione e cura della prof.ssa Marilena Crucitti

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

Ore 11,00 – Visita ai laboratori della Fidia Research Farmaceutici SpA

Contrada Pizzuta

Classi consigliate:  Scuole superiori

Ore 15,00 – Osservazioni Astronomiche delle macchie Solari  a cura del C.U.M.O.

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

Ore 17,00 – Associazione Astrofili Netini, C.U.M.O.

Il Planetario: “Mitologia ed Astronomia delle Costellazioni”

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti”  C.U.M.O.   

Classi consigliate: Scuole superiori

[divider]
Informazioni su Morena Zingales 2297 Articoli
Giornalista pubblicista