Intitolazione aula consiliare a Sebastiano Giuntini, Galati: “L’uomo buono della politica buona”

“Per un imprevisto non ho potuto partecipare all’intitolazione dell’aula a Sebastiano Giuntini (già presidente della circoscrizione) e per questo chiedo scusa alla famiglia”. Lo dice il consigliere Giuseppe Galati.

Riferendosi a Giuntini, il consigleire Galati spiega che “Iano” ha rappresentato la buona politica del paese. “Quando ho dciso di candidarmi il primo desiderio delle persone era quello di volere un altra persona come Giuntini, lui era l’esempio buono della politica”.

Galati ha poi specificato con convinzione che la politica non è sporta, ma è sporca la persona che la fa, in questo caso  – dice Galati – parliamo di una persona buona. Auguro con forza – conclude il consigliere – che questo consiglio sia ricordato almeno un quarto di come è ricordato adesso Sebastiano Giuntini”.

[divider]
Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista