LENTINI: SEQUESTRATA MAXIDISCARICA ABUSIVA

finanza_discaricaLa Guardia di Finanza Aretusea ha portato a termine un’operazione in materia di tutela dell’ambiente che ha permesso di sottoporre a sequestro una maxi discarica abusiva. Le Fiamme Gialle di Lentini, nel corso dei servizi di controllo economico del territorio ed alla tutela dell’ambiente, hanno individuato un’immensa area dove veniva accumulato materiale inquinante proveniente da demolizioni di fabbricati, rottami ferrosi, eternit ed ogni altro tipo di rifiuto. I Finanzieri, consapevoli di dover arginare l’illegalità ambientale, hanno posto in essere un’efficace azione volta al monitoraggio delle zone del comprensorio ritenute a forte rischio di inquinamento.

 

Nell’ambito di tali attività ed a seguito di penetranti indagini investigative è stata sequestrata, in località C.da Salto del Lupo del Comune di Lentini, una discarica priva di tutte le norme amministrative per l’accumulo e lo smantellamento del materiale e dei rifiuti speciali che si estendeva per una superficie complessiva di 60.000 mq.. Per evitare un peggiormanto della situazione si è proceduto al sequestro ed all’immediato avvio delle procedure per la relativa bonifica, al fine di ripristinare l’originario stao dei luoghi. Il responsabile è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per violazione al decreto legislativo n. 152/2006. L’attività svolta costituisce ulteriore testimonianza del quotidiano impegno profuso dalle Fiamme Gialle aretusee sul territorio a tutela della salute dei cittadini e della legalità.