MARZAMEMI – IL MARE E’ ACCESSIBILE A TUTTI, RIMOSSO CANCELLO DI FERRO

Dopo
Prima
Prima
Dopo
Dopo

(cassibile.com) MARZAMENI – Il mare è accessibile a tutti. E’ questo il senso delle azioni di polizia giudiziaria poste in essere dai militari della Capitaneria di Porto di Siracusa al fine di consentire a tutti di poter utilizzare gli accessi che, da tempo immemorabile, consentono di fruire liberamente del demanio marittimo e degli antistanti specchi acquei. Nella mattinata di ieri i militari della Delegazione di Spiaggia di Marzamemi, coordinati dal 1° M.llo Lgt Pietro PUGLISI, hanno proceduto, sentito il magistrato di turno dott. Nicastro, alla materiale rimozione e, successivamente, al sequestro preventivo di un cancello in ferro infisso da qualche giorno sul suolo demaniale e tendente ad impedire il passaggio pedonale lungo la scogliera dell’ antistante Piazza Giardinella in Marzamemi.

Il personale della Guardia Costiera ha inoltrato, allo stato degli atti, formale comunicazione di notizia di reato all’Autorità Giudiziaria a carico di ignoti e continua a svolgere le indagini finalizzate ad identificare gli esecutori materiali dell’abuso demaniale. Infatti perpetra un illecito penale colui che sul suolo demaniale od anche su strade comunali o vicinali soggette a servitù di pubblico passaggio, frappone cancelli, grate, sbarramenti o comunque ogni tipo di ostacolo diretto ad impedire l’utilizzo pubblico del demanio marittimo. E’ questo il segnale forte e l’ammonimento che i militari della Capitaneria di Porto di Siracusa vogliono dare in questi primi giorni di apertura della stagione balneare al fine di garantire il soddisfacimento dell’interesse pubblico alla fruizione del mare.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista