PACHINO – CONTROLLI AGLI STABILIMENTI BALNEARI DI MARZAMEMI E PORTOPALO

Siracusa, operazione antidroga, 13 persone arrestate dalla Squadra Mobile

polizia1(cassibile.com) Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino, insieme a tecnici dell’ASP 8, Servizio Igiene e Alimenti, nonché a personale dell’Ufficio Marittimo di Portopalo di Capo Passero, hanno effettuato mirati controlli negli stabilimenti balneari delle località costiere al fine di verificare il rispetto delle normative in materia di concessione demaniale, i requisiti igienico sanitari, le accessibilità, l’occupazione delle aree demaniali, la sicurezza e l’incolumità dei fruitori e la tutela dell’ambiente.

Sono stati monitorati 6 stabilimenti balneari tra Marzamemi e Portopalo. Durante i servizi sono stati verificati il regolare possesso delle licenze, delle ricevute per l’avvio dell’attività rilasciate dal SUAP, lo stato dei servizi igienici, dei locali cucina ed, in particolare, l’idoneità delle attrezzature in uso, degli alimenti e del loro stato di conservazione. In generale, i locali e le attrezzature utilizzati sono risultati a norma ed in buono stato di manutenzione, gli alimenti adeguatamente conservati alla giusta temperatura.

In un solo caso è stata riscontrata l’assenza della DIA sanitaria ed il titolare è stato invitato ad esibire la prescritta documentazione presso l’ASP di Siracusa entro 15 giorni. Regolare, invece, la tenuta di tutta la documentazione attinente le concessioni demaniali. Buona, anche, l’accessibilità ai lidi. I controlli saranno estesi ad altri stabilimenti, assicurando un reale rispetto di tutte le normative vigenti a tutela del cittadino e dell’ambiente.

Informazioni su Morena Zingales 2316 Articoli
Giornalista pubblicista