Portopalo, ancora sbarchi nelle coste siracusane

sbarchi(cassibile.com) PORTOPALO DI CAPOPASSERO – Dopo il soccorso dei 360 migranti operato dalle Motovedette Guardia Costiera di Siracusa e Pozzallo, della mattina di sabato 15 durante la notte scorsa, anche l’ufficio locale marittimo di Portopalo di Capopassero, è stato interessato da uno sbarco di 135 migranti di cui, più della meta’, minorenni provenienti per la maggior parte dalla Siria e alcuni dall’Egitto, imbarcati sulla solita carretta del mare che e’ stata fatta ormeggiare dentro il porto di Portopalo dove il personale Militare dipendente ha provveduto ad accogliere 46 uomini, 27 donne e 50 minori in banchina.

Alle operazioni di ricerca e soccorso ha partecipato la M/V CP 403, pattugliatore d’altura della Guardia Costiera, su ordine della Direzione Marittima di Catania. Dopo essere stati visitati, i migranti, sono stati portati all’interno della struttura del mercato ittico allestita temporaneamente per il primo soccorso, in attesa del trasferimento presso idonee strutture di accoglienza che saranno individuate dalla Prefettura. Per una donna ed una bambina, c’è stata la necessita’ di cure mediche specifiche per ipotermia.

 

Informazioni su Morena Zingales 2296 Articoli
Giornalista pubblicista