Siracusa, Aiutiamo Samuel, una Genny Mobility per lui

SIRACUSA – Un appello rivolto soprattutto ai siracusani dall’associazione Astrea, nata in memoria di Stefano Biondo, ragazzo disabile morto in una circostanza di mala-sanità: “Aiutiamo Samuel ad acquistare una Genny Mobility, carrozzina particolare che gli consentirebbe di vivere con meno ostacoli la sua disabilità”, afferma Rossana La Monica, vicepresidente dell’associazione.

Samuel è un ragazzo di 15 anni, costretto a vivere in sedia rotelle. Il padre di Samuel già da tempo – con l’aiuto dell’associazione e di tante scuole – ha raccolto una notevole quantità di tappi che saranno venduti ad un’azienda che si occupa di riciclare la plastica per l’acquisto della sedia. Martedì Samuel proverà la Genny Mobility a Roma.

“È una grossa vittoria – continua La Monica – avvenuta dopo tante battaglie di Samuel e di tutta la sua famiglia, potrebbero prenotarla se avessero i 6 mila euro richiesti, ma ancora mancano 2 mila euro. Abbiamo pochissimo tempo, e ci rivolgiamo agli amici e ai benefattori per far sì che tutto questo avvenga”.

Se volete aiutare Samuel, le coordinate bancarie sono: IT49h0326817100024839663080 intestato a Samuel Marchese, oppure telefonare all’associazione Astrea, nata in memoria di Stefano Biondo, telefonando al 377.6927890 o recarsi in piazza Santa Lucia 16 (quartiere Borgata – Siracusa), sede dell’organizzazione.