SIRACUSA, GUARDIA GIURATA E INFERMIERE AGGREDITI AL SERT

sert(cassibile.com) SIRACUSA – Un uomo incappucciato e armato di coltello si è introdotto questa mattina nei locali del SERT di viale Tica a Siracusa ed ha tentato di disarmare la guardia giurata che nella colluttazione ha riportato ferite da arma da taglio alla testa. Contuso lievemente alla fronte con abrasioni  anche un infermiere che è intervenuto a sua difesa. Alla reazione di difesa dei due e all’avvicinarsi di alcuni pazienti l’aggressore si è dileguato.  Sul posto è intervenuto prontamente il 118 che ha trasportato i due feriti al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa.

Ambedue sono stati medicati, alla guardia giurata sono stati apposti alcuni punti di sutura alle ferite, e sono stati dimessi con sette giorni di prognosi.  Ad effettuare i rilevi la Polizia di Stato che ha avviato le indagini del caso. “Sono fiducioso nel risultato delle indagini che in queste ore stanno effettuando con grande impegno le forze dell’ordine che danno certezza di tutela e di sicurezza in una struttura sanitaria pubblica – dichiara Roberto Cafiso coordinatore del Dipartimento salute mentale. Alla guardia giurata e all’infermiere va il mio encomio per la freddezza con cui hanno saputo subire e gestire l’aggressione che si è conclusa in breve tempo con la fuga del malvivente senza che venissero coinvolti i presenti in quel momento nel reparto”. All’encomio si associa il commissario straordinario dell’Asp di Siracusa Mario Zappia a nome di tutta l’Azienda.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista