Siracusa, polizia municipale salva tre cuccioli nell’alveo del canale Grimaldi

SIRACUSA – Una pattuglia della polizia municipale è intervenuta ieri, dopo una segnalazione, nel letto del canale Grimaldi, nei pressi di uno degli ingressi del cimitero, per salvare tre cuccioli di cane che erano stati abbandonati.
Gli agenti si sono calati nell’alveo facendosi strada tra la fitta vegetazione e tra i rovi e riuscendo a recuperare due cagnolini; più complesso è stato il salvataggio del terzo cucciolo, che era scivolato troppo in basso, per il quale è stato necessario chiedere l’ausilio dei vigili del fuoco, intervenuti con attrezzature adatte. Gli animali sono stati affidati al canile gestito dall’associazione Snoopy.

1 Commento

  1. Mentre si esprime apprezzamento per l’opera svolta dalla pattuglia della polizia e dai vigili del fuoco, parole di biasimo siano dirette alle persone che abbandonano gli animali. Un animale abbandonato è destinato o a morire o a crescere randagio, quindi malato, veicolo di malattie, incattivito, diventando spesso pericoloso. Ora, con il sopraggiungere della bella stagione, la gente che deve andare in ferie, purtroppo spesso, abbandona i cani dove capita. Si parla tanto di lotta al randagismo! Ma poi, come si fa ad abbandonare un cane! Un cane che ama il padrone incondizionatamente chiedendo soltanto una carezza e un po’ di cibo.Un cane che, quando il padrone rientra a casa, gli corre incontro scodinzolando. Se una persona decide di avere accanto un cane, deve prendersene cura,altrimenti è molto meglio che scarti quest’idea.

I commenti sono bloccati.