Tentata violenza sessuale, Carabinieri Cassibile fermano un uomo

I Carabinieri di Cassibile al seguito del maresciallo, Corrado Lupo, nella serata del 10 marzo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un egiziano, M.H., per violenza sessuale e per ingresso illegale nel territorio dello Stato.

L’uomo dopo aver seguito la propria vittima, una donna residente a Cassibile, l’ha strattonata impedendole di muoversi e tentando di abusare di lei. La ragazza è riuscita ad opporsi al suo aggressore e, una volta scappata, si è recata al pronto soccorso.

I Carabinieri grazie alle informazione acquisite e dalle dichiarazioni della donna sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità del soggetto. L’uomo è stato bloccato e tradotto presso la Casa Circondariale di Cavadonna in attesa di giudizio. Il Fermo è stato convalidato nella giornata di giovedì 12 marzo.