Terremoto Siracusa, avvertivo in zone diverse della Sicilia

Terremoto Siracusa, avvertivo in zone diverse della Sicilia
L’hanno avvertito in molti. Una “scossetta” che ha messo un po’ di paura a chi l’ha sentito. E’ successo alle ore 00:27:58 del 21 settembre 2015. In tanti hanno visto e sentito finestre, armadi, comodini, letti, tavoli, lampadari tremare.

Il terremoto, si apprende dall’INGV, è stato di magnitudo ML 3.9. E’ avvenuto a largo della Costa Siracusana con coordinate geografiche (latitudine, longitudine) 37.15, 15.62 ad una profondità di 23 chilometri e della durata di 17 secondi.

Il terremoto è stato localizzato a 30 Km a Est di Siracusa, a 62 Km a Sud Est di Catania, a 66 Km a Sud Est di Acireale, 83 Km a Est di Modica, 83 Km a Est di Ragusa, 98 Km a Est di Vittoria. Avvertito dunque anche a Cassibile, Siracusa, Avola, Noto, Pachino, Grammichele, Augusta, Lentini, Carlentini, Priolo e molte altre località delle province di Siracusa, Ragusa e Catania. Decine di telefonate ai centralini dei Vigili del Fuoco. Al momento non vengono segnalati danni né conseguenze sulla popolazione. Nelle zone costiere più vicine all’epicentro è stato un grande spavento.

Terremoto Siracusa

Informazioni su Morena Zingales 2317 Articoli
Giornalista pubblicista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*