CASSIBILE, MALTRATTA MARITO E FIGLIA, ARRESTATA 40ENNE

Arma illegalmente detenuta e droga, arrestato giovane cassibilese

carabinieri-gazzella-1(cassibile.com) CASSIBILE – I Carabinieri di Cassibile, nella giornata di ieri 30 ottobre 2013, hanno arrestato una donna 40enne, responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti del marito e della figlia minore.

Gli uomini dell’Arma hanno ricostruito una serie di reiterate condotte violente, sia fisiche che verbali, che hanno avuto inizio nell’estate del 2010 e concretizzatesi in percosse e minacce principalmente indirizzate al coniuge ma che hanno coinvolto in talune occasioni anche la figlia.

Il marito e la figlia, a seguito degli episodi, avevano lasciato l’abitazione familiare e si erano trasferiti presso i nonni paterni. Nell’ultimo periodo, il marito aveva tentato un riavvicinamento ritornando con la figlia presso la casa coniugale per ricostruire il nucleo familiare ma lo scenario non è cambiato: la donna ha continuato a porre in essere quelle condotte aggressive sino all’ultimo episodio che ha richiesto l’intervento dei militari dell’Arma, chiamati in soccorso dal marito.

La donna è stata, pertanto arrestata per maltrattamenti in famiglia ed è stata sottoposta ai domiciliari. Il marito e la figlia hanno nuovamente trovato rifugio presso i parenti.