Droga: la Sicilia è la regione con più alto numero di decessi

droga_cucchiaio_siringa_web--400x300_immagine_l(cassibile.com) ROMA – E’ Roma, non Milano come comunemente si pensa, “la capitale italiana della cocaina, seguita da Napoli”. Lo ha sostenuto il capo del Dipartimento Politiche Antidroga, Giovanni Serpelloni, in occasione della presentazione della Relazione Annuale 2013 dell’Osservatorio Europeo sulle droghe e le tossicodipendenze, durante la quale sono stati anticipati alcuni dati italiani del 2012. Il dato emerge dall’analisi delle acque reflue, ha aggiunto il capo del DPA. Proseguendo con la mappatura del territorio nazionale, Serpelloni ha evidenziato come l’Umbria e le Marche siano invece le regioni con la piu’ alta prevalenza, sia italiana che europea, per consumo di eroina. Toscana, Sardegna, Marche, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna e Campania sono invece le regioni con il piu’ alto numero di decessi droga-correlati. In generale, tuttavia, ha concluso, il fenomeno droga riguarda maggiormente il nord e il centro della penisola. (Agi)

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista