Piove in una scuola di Cassibile, quella in via dei Gigli

Cassibile, comincia il nuovo anno scolastico, ma in che tipo di scuole? 

Piove alla scuola dell’infanzia Carlo Alberto Dalla Chiesa, in via Gigli, a Cassibile. E’ un edificio costruito solo pochi anni fa. Dagli oblò posizionati sul tetto, in corrispondenza del corridoio centrale, probabilmente a causa di una cattiva coibentazione, penetra un’abbondante quantità di acqua piovana, che provoca seri inconvenienti anche per lo svolgimento delle normali attività didattiche.

La circoscrizione di Cassibile ha inviato una richiesta di intervento urgente a chi di competenza. “Occorre intervenire nel plesso scolastico per scongiurare l’aggravarsi del problema”. Scrive in una nota il presidente della circoscrizione Paolo Romano.

Una comunicazione era stata già stata anticipata lo scorso 16 gennaio, dopo le “sentite e corpose lamentele” pervenute da parte dei genitori degli alunni. Da quella data e dopo un sopralluogo tecnico nulla è cambiato. “Le infiltrazioni d’acqua – scrive Romano – pregiudicano la sicurezza dei bambini, nonché del personale docente e non”.

Il consigliere comunale di Sicilia Democratica Salvo Sorbello ha rivolto un’interrogazione all’Amministrazione per conoscere “i motivi che impediscono di evitare il ripetersi di cospicui allagamenti che si verificano sempre più di frequente nel plesso scolastico. “Sarebbe sufficiente – dice Sorbello – una spesa irrisoria per porre rimedio in maniera definitiva ad un problema che provoca grande disagio”.

Informazioni su Morena Zingales 2316 Articoli
Giornalista pubblicista

1 Commento

  1. Non capisco perché se ne parli solo quando siamo nelle stagioni piovose. Il problema esiste da tempo, se non è sicura non apritela. Non facciamo propaganda politica e solo tempo perso non è così che si risolvono i disagi per la sicurezza dei piccoli. Già ci sono persone pagate da noi contribuenti che dovrebbero risolvere i problemi. Questa e la mia opinione.

I commenti sono bloccati.