PRIOLO GARGALLO, LA POLIZIA SEQUESTRA UN’AREA ALL’INTERNO DELLA SOCIETÀ ISAB NORD

Isab Nord
Isab Nord

(cassibile.com) PRIOLO GARGALLO – Agenti del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo e del Commissariato Ortigia, nell’ambito dei controlli amministrativi inerenti la salubrità dell’ambiente, hanno effettuato dei controlli all’interno degli insediamenti produttivi ubicati nella zona di Priolo Gargallo e Melilli.

Le indagini, iniziate nel mese di luglio, mirano ad individuare le cause degli sforamenti delle emissioni di sostanze inquinanti e degli sversamenti di idrocarburi ed hanno portato, nei giorni scorsi, alla denuncia del sindaco di Melilli ed al sequestro di alcune aree ritenute contaminate.

Pertanto, nella giornata di ieri, è stata sequestrata un’altra area, pari a circa 200 metri, sempre all’interno dell’impianto Isab Nord, poiché contaminata da prodotti derivanti da idrocarburi.

Al momento è al vaglio degli investigatori la posizione di due dipendenti della società Isab Nord che non avrebbero impedito la suddetta contaminazione.

Informazioni su Morena Zingales 2318 Articoli
Giornalista pubblicista