Pulizia straordinaria in Contrada Palazzo, al via nei prossimi giorni

Contrada Palazzo, via Giosuè Carducci

CASSIBILE – Sarà completamente ripulita e disinfettata tutta Contrada Palazzo, le vie limitrofe e alcune strade di Cassibile. Lo comunica alla nostra redazione il consigliere di quartiere Giuseppe Galati. “Ho inviato richiesta all’IGM e, tramite il loro responsabile il signor Campanella, presto sarà avviato il processo di pulizia con dei macchinari adatti”. Spiega il consigliere Galati.

“Ancora non sappiamo quando inizieranno con esattezza i lavori, ma una cosa è certa, il tutto sarà ripulito. Con l’arrivo della stagione estiva e date le condizioni in cui sono costrette a vivere i residenti di Contrada Palazzo è nostro dovere, far ripulire la zona da cespugli, erbacce, insetti, roditori e quant’altro possa creare danno all’incolumità delle persone”.

“Sappiamo benissimo – aggiunge Galati – cosa vogliono gli abitanti della ‘Calata Palazzo’, ma al momento non lo possiamo fare, mancano i fondi e mi auguro che presto qualcosa ci possa muovere in questo senso. Noi consiglieri di quartiere ce la stiamo mettendo tutta. Voglio ringraziare infine – conclude Giuseppe Galati – il signor Campanella, dirigente degli operai IGM di Cassibile e l’Assessore alle Politiche ambientali e al Verde, nonché vicesindaco Francesco Italia, per l’impegno e attenzione che hanno verso i problemi di Cassibile”.

Informazioni su Morena Zingales 2297 Articoli
Giornalista pubblicista

2 Commenti

  1. grazie almeno vediamo ke qualcuno anke se poco incomincia a fare qualcosa per la nostra contrada palazzo

    • abbiamo bisogno anche delle strade sembriamo gli abitanti del terzo mondo e a dire che facciamo parte di un popolo tanto civilizzato anche a dire di chi ne sa piu’di noi nn ci sono i fondi ma una sistemata decente che si puo’camminare senza cercare dove mettere i piedi e scansare le buche e poi nn parliamo uscire di casa con un disabile ho un vecchietto in sedia a rotelle per una passeggiata e una vera vergogna …..grazie

I commenti sono bloccati.