Sciopero revocato, bando raccolta rifiuti, amministrazione incontra lavoratori Igm

Il vicesindaco, Francesco Italia ed il neo assessore all’Ambiente, Pietro Coppa, hanno incontrato nel pomeriggio una delegazione di operai dell’Igm preoccupati per la loro situazione occupazionale dopo la pubblicazione da parte dell’Urega del nuovo bando di gara per la raccolta dei rifiuti.
Agli Amministratori, lavoratori e rappresentanti sindacali hanno evidenziato le loro perplessità sull’ammontare della somma stanziata dall’Ente per la gestione dell’appalto, giudicata insufficiente ad assicurare la totale occupazione degli attuali lavoratori, e penalizzante le attuali mansioni e qualifiche.

Dopo avere ottenuto la revoca dello sciopero e avere respinto la richiesta dei sindacati di ritiro del bando, l’Amministrazione si è riservata qualche giorno di tempo per valutare e dare risposte alle nuove istanze dei lavoratori: esse si basano sull’integrazione del bando stesso con le previsioni dell’art. 6 del contratto nazionale del comparto che prevede la totale assunzione di tutti i lavoratori, con il rispetto dei livelli, delle qualifiche, delle mansioni e della retribuzione.

L’Amministrazione si è detta disponibile a valutare le richieste, ottenendo la revoca dello sciopero con l’impegno ad incontrarsi lunedì pomeriggio.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista