Scuole elementari Cassibile, anno nuovo; possibili turni pomeridiani per bambini?

Patrizia Casella (Vicepresidente)

CASSIBILE – “Il prossimo anno potrebbero essere effettuati turni pomeridiani assurdi per i bambini delle scuole elementari (ore 14-20) per mancanza di aule?” Circola questa voce in giro a Cassibile. E questo è alquanto allarmante.

A noi la segnalazione è arrivata tramite un cittadino che denunciava il rischio “a dire del dirigente scolastico” che a causa della mancanza delle aule e dei plessi inagibili, i bambini dai 6 a 10 anni di età, potrebbero fare dei turni assurdi nelle ore pomeridiane.

“Non mi sembra una cosa giusta per i bambini piccoli delle elementari. Mancano le aule e poi metà scuola è adibita a Fratres e alla Misericordia, per non parlare delle aule e dei plessi inagibili”. Ha detto il cittadino. 

Vista l’urgenza del problema abbiamo contattato la Vicepresidente del consiglio di quartiere di Cassibile, Patrizia Casella, e la stessa ha riferito. “Evitiamo inutili allarmismi. Il problema c’è ed esiste da tempo”.

“Il consiglio se ne sta occupando e già da ora, per il prossimo anno, sta valutando di trovare una soluzione”. Ha spiegato Casella. “Abbiamo avanzato la richiesta di ampliamento del plesso in via dei Gigli: lì verrebbero fuori delle aule. Il tutto deve essere poi approvato dal piano triennale del comune di Siracusa”.

“La situazione è sotto controllo ed è continuamente monitorata dai consiglieri. Ha detto ancora la Vicepresidente. “Evitiamo inutili allarmismi, del problema il consiglio se ne sta occupando e inoltre – conclude Casella – invito tutti i cittadini a sollevarci le problematiche del paese tramite le commissioni di cittadini che stiamo costituendo in consiglio e del quale abbiamo già avuto delle adesioni. Noi ci siamo e vogliamo la collaborazione di tutti affinché i problemi esistenti si risolvano”.