Siracusa, Samuel Marchese, 18 tonnellate di solidarietà per lui

di Eleonora Zuppardi

SIRACUSA – Cerimonia di consegna delle 18 tonnellate di tappi di plastica che serviranno per l’acquisto di una Jenny Mobility (rivoluzionaria carrozzina a 2 ruote auto-bilanciante che permette di affrontare terreni scivolosi, piccoli gradini, discese, sabbia e neve) che permetterà a Samuel Marchese, ragazzino disabile di realizzare il suo sogno, la libertà di andare ovunque.

La consegna sarà effettuata domani (sabato 08 febbraio 2014) alle 9.30 nella sede della protezione civile Avsa di via Augusta, 15 (nel plesso dell’Istituto comprensivo Capuana). La raccolta è stata effettuata grazie all’impegno di associazioni sociali e culturali (Astrea nata in memoria di Stefano Biondo, Avsa, Ross, numerose scuole che hanno raccolto i tappi, Igm e Amministrazione comunale che contribuirà a darne una grande quantità, associazione Rifugio Snoopy, Ambiente e Salute di Belvedere e tantissimi cittadini che hanno contribuito spontaneamente alla raccolta grazie anche alla sensibilizzazione dei mass-media).

Parteciperanno l’assessore comunale all’Ambiente Francesco Italia, l’assessore alle Politiche sociali Liddo Schiavo, Emma Schembari consulente temi ambientali del Comune, Giulio e Alessandro Quercioli dell’Igmgroup, le rappresentanti dell’associazione Astrea Katty Gallia e Rossana La Monica, Sebastiano Carrino dell’Avsa, Carmelo Bianchini dei Ross, Denise Grassi del Rifugio Snoopy, ed è prevista la presenza del Prefetto di Siracusa Armando Gradone.

Tanti i gesti di solidarietà, dall’anello di fidanzamento dell’attrice Rosa Pianeta ad un tavolo in legno intarsiato creato da Zelindo Leone. Oggetti che saranno sorteggiati per contribuire all’acquisto se la somma ricavata dai tappi non fosse sufficiente.

Informazioni su Morena Zingales 2294 Articoli
Giornalista pubblicista