Volalibro, L’invito di Alessandro Quasimodo a non dimenticare Vittorini

Noto (Siracusa), 24 novembre 2014 – Un appello a riprendere in mano i libri di Elio Vittorini. A rileggerli. Lo ha rivolto Alessandro Quasimodo, figlio del poeta Salvatore, agli studenti – ma anche agli insegnanti – del pubblico di Volalibro, nel corso dell’incontro che ha tenuto stamattina, al seminario vescovile, su “Elio Vittorini, storia di un intellettuale tra impegno politico, editoriale e letterario”. “Vittorini è uno scrittore basilare e andrebbe letto a scuola, non lasciato nel dimenticatoio: soprattutto in Sicilia”. Con queste parole Alessandro Quasimodo ha chiuso il suo intervento nel corso del quale ha ricordato la figura dello scrittore di Conversazione in Sicilia. “Elio Vittorini era un uomo molto disordinato – ha spiegato Alessandro Quasimodo – era estroso, intollerante a qualsiasi obbligo”. Un uomo raccontato anche attraverso i suoi scritti letti da Alessandro Quasimodo: le lettere, i brani delle opere più celebri, le pagine del Politecnico. Come quella in cui Elio Vittorini, subito dopo al fine della guerra, affronta il tema della sofferenza e della morte di milioni di bambini, vittime innocenti del conflitto.

Ma l’incontro con Alessandro Quasimodo è stato soltanto uno dei tanti eventi della seconda giornata di Volalibro che ha preso il via con diversi laboratori e la presentazione del libro “Fiabacadabra” di Patrizio Pacioni e Dalia Di Prima.

Al via stamattina gli incontri con le Forze dell’Ordine. Nella sala Rossa di palazzo Impellizzeri, infatti, il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Noto, il tenente Sabato Landi, ha parlato ai giovani di Volalibro di ordine e sicurezza pubblica con particolare attenzione ad alcuni eventi come le partite di calcio, per citarne una. “I carabinieri nell’ambito delle manifestazioni sportive”, non a caso, il titolo del dibattito, nel corso del quale il tenente ha precisato: “Il compito dei Carabinieri, in queste situazioni, è quello di proteggere i cittadini, nell’ottica del rispetto della legalità”.

Inaugurata stamattina anche la sezione “Dai ragazzi ai ragazzi” in cui i giovani spiegano ai loro coetanei progetti che hanno realizzato: in questo caso gli atti greci del martirio di Santa Lucia tradotti dagli alunni del liceo classico “Quintiliano” di Siracusa.

Grande partecipazione e successo, infine, per l’appuntamento con Fiorella Pallas, talent coach, specializzata in strategie per l’espressione del potenziale attraverso l’uso consapevole dei talenti. Nel corso dell’incontro “Trova la tua strada verso il successo felice”, Fiorella Pallas ha detto ai giovani: “Puntate alla felicità, non al successo. Perché se puntate alla felicità riuscirete ad avere successo. Il contrario non è invece vero”.

Domani a Volalibro è attesa Carla Vistarini. Paroliera di canzoni indimenticabili come “Buonanotte buonanotte” per Mina, autrice televisiva, sceneggiatrice e commediografa, Carla Vistarini al Festival della cultura per i ragazzi presenterà il suo libro “Se ho paura prendimi per mano”.

[divider]

Il programma di domani, martedì 25 novembre 2014, dedicato agli alunni degli istituti comprensivi:

Ore 09,00 – Percorso tra i libri: dalla pergamena alla carta, ai tablet.

Il libro nel corso della storia. Libreria per ragazzi curata da Simona Russo

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 22 al 30 Novembre dalle ore 09,00/13,00 – 16,00/19,00

 

Ore 09,00“Unità Cinofile” Dimostrazione dell’Arma dei Carabinieri

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Durata: 90 minuti con gruppo classe – Classi consigliate: scuola secondaria

 

Ore 09,00 – Laboratorio “LEGGO CON TE” a cura di Mario Giuffrida

L’iniziativa si propone oltre al piacere della lettura insieme, valorizzando la capacità di

immaginare, le emozioni, gli spunti fantastici che un racconto può generare, anche di

presentare la lettura come strumento di intermediario affettivo tra adulti e bambini

Teatro Comunale “Tina Di Lorenzo” Sala Dante

Durata: 90 minuti con gruppo classe  – Classi consigliate: infanzia 1^ e 2^ scuola primaria

 

Ore 09,00 – Laboratorio “Gli alti e bassi di Biancaneve” con gli Operatori: Vincenzo Spadaro Educatore – Musicoterapista e Antonella Tavera Psicologa – Psicoterapeuta

Primaria 2: Emma Dante: Gli alti e bassi di Biancaneve (4 e 5 Elementare) – Attraverso la rivisitazione di questo classico Emma Dante propone un mondo dove all’umiltà si contrappone l’arrogante esaltazione di sé e dove l’alto e il basso sono i movimenti necessari della crescita

Sala Conferenza “Ermelinda Rigon” Cenacolo Domenicano Scuola Superiore di Servizio Sociale “S. Caterina da Siena” Via Roma, 83 – Noto

Durata: 120 minuti max 20/25 alunni – Classi consigliate: 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 09,00 – Laboratorio didattico sul cibo con Carmelo Chiaramonte

Il cuciniere errante che è uno degli chef italiani più legati al territorio, e nel suo caso, ai prodotti di Sicilia, incontra i bambini alla riscoperta del cibo delle nostre tradizioni e dei sapori antichi: la dieta mediterranea

Palazzo Trigona Sala Gagliardi Via Cavour

Durata: 90 minuti circa        Età consigliata: 8 anni

 

Ore 09,00 – Laboratorio con Sonia Scalco –  Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 09,00 – Laboratorio con Carlo Carzan – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata: 90 minuti circa Classi consigliate: 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 09,00 – Laboratorio “Storie di carta e cartone” a cura di Barbara Pavano

Palazzo Sant’Alfano – Sede Portatori – Sala Riunioni

Durata: 120 minuti gruppo classe max: 20/25 classi consigliate: 2^ 3^ e  4^ scuola primaria

 

Ore 10,00 – Laboratorio di educazione ambientale a cura della E.R.G.

con Angelo Fallico e Marcella Mignosa  “Dai cambiamenti climatici alle energie rinnovabili”

Una lezione interattiva e un gioco per i ragazzi

Ex Convitto Ragusa Corso Vittorio Emanuele Sala Conferenze primo piano

Max 90 alunni   – classi consigliate:  3^ media

 

Ore 10,30 – Laboratorio con Lucia Zappulla “Come nasce un libro: figure e personaggi intorno all’editore”

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

Durata: 90 minuti con gruppo classe primaria e secondaria 1° grado

 

Ore 10,30 – Laboratorio con Sonia Scalco –  Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 10,30 – Laboratorio con Carlo Carzan – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata: 90 minuti circa Classi consigliate: 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 11,00 “Unità Cinofile” Dimostrazione dell’Arma dei Carabinieri

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O. (cortile)

Durata: 90 minuti con gruppo classe – Classi consigliate: scuola secondaria

 

Ore 11,00 – Laboratorio “LEGGO CON TE” a cura di Mario Giuffrida

Teatro Comunale “Tina Di Lorenzo” Sala Dante

Durata: 90 minuti con gruppo classe  – Classi consigliate: infanzia 1^ e 2^ scuola primaria

 

Ore 11,00 – Laboratorio “Gli alti e bassi di Biancaneve” con gli Operatori: Vincenzo Spadaro Educatore – Musicoterapista e Antonella Tavera Psicologa – Psicoterapeuta

Sala Conferenza “Ermelinda Rigon” Cenacolo Domenicano Scuola Superiore di Servizio Sociale “S. Caterina da Siena” Via Roma, 83 – Noto

Durata: 120 minuti max 25 alunni  Classi consigliate:  4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 11,00 – Laboratorio “Storie di carta e cartone” a cura di Barbara Pavano

Palazzo Sant’Alfano – Sede Portatori – Sala Riunioni

Durata: 120 minuti gruppo classe max: 20/25 bambini classi consigliate: 2^ 3^ e 4^ elementare

 

Ore 11,00 – Laboratorio didattico col cibo con Carmelo Chiaramonte

Il cuciniere errante che è uno degli chef italiani più legati al territorio, e nel suo caso, ai prodotti di Sicilia, incontra  i bambini alla riscoperta del cibo delle nostre tradizioni e dei sapori antichi: la dieta mediterranea

Palazzo Trigona Sala Gagliardi Via Cavour

Durata: 90 minuti   classi consigliate:  2^ scuola secondaria

 

Ore 12,00 – Laboratorio con Sonia Scalco – Scrittura creativa racconti e illustrazioni

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Multimediale

Durata: 90 minuti circa    Classi consigliate:  3^ 4^ e 5^ scuola primaria

 

Ore 12,00 – Laboratorio con Carlo Carzan   – Scrittura creativa racconti e scrittura creativa giochi

STORIE A SOQQUADRO

Palazzo Villadorata Sala Biblioteca

Durata: 90 minuti circa Classi consigliate: 3^ 4^ e 5^ scuola primaria

[divider]

Il programma di domani, martedì 25 novembre 2014, dedicato agli studenti degli Istituti superiori e a quelli universitari

 

Ore 08,30 – Visita Mostra Documentaria Mariannina Coffa la consapevolezza della donna, la maturità della poetessa a cura dell’Archivio di Stato di Siracusa Sez. di Noto

Palazzo Impellizzeri Noto

(rimarrà aperta al pubblico con i seguenti orari: da Lunedì a Giovedì 08,30-19,00 – Venerdì 08,30-13,30)

 

Ore 09,00 – Percorso tra i libri: dalla pergamena alla carta, ai tablet

Il libro nel corso della storia. Libreria per ragazzi curata da Simona Russo

Ex Convitto Ragusa Salone piano terra

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 22 al 30 Novembre dalle ore 09,00/13,00 – 16,00/19,00

 

Ore 09,00 – Determinazione del Nord

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 09,00 – Osservazioni Astronomiche delle macchie Solari  a cura del C.U.M.O.

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 09,00 – Presentazione dei libri

“Ho vissuto con un santo” conversazioni con Gian Franco Svidercoschi

“per quasi quarant’anni, ogni giorno, ho visto da vicino la santità come ho sempre pensato che dovesse essere.” A otto anni dalla morte di Giovanni Paolo II, Stanislao Dziwisz ripercorre la vita straordinaria di un gigante del nostro tempo alla ricerca dei tratti distintivi di quella santità che sta per essere solennemente proclamata”, il nuovo libro del cardinale Stanislaw Dziwisz frutto di una conversazione con il vaticanista Gian Franco Svidercosch

“Il papa e l’amico ebreo” storia di un’amicizia ritrovata di Gian Franco Svidercoschi

È una storia bellissima, talmente bella che sembra nata dalla fantasia di uno scrittore. Invece è la storia vera di due ragazzi, uno cristiano e uno ebreo, cresciuti insieme in una cittadina polacca, Wadowice, tra gli anni Venti e Trenta, due amici per la pelle. La scuola, i compagni, i professori, gli amori, le simpatie e le inimicizie sono quelli di due ragazzi normali; ma l’epoca in cui vivono non lo è: l’antisemitismo, l’occupazione nazista, la guerra e le deportazioni cambieranno la loro vita per sempre.

 

A seguire: un film di 22’  di Italo Moscati produzione Rai- HD Forum, 2011 

Un gigante Giovanni Paolo II, un’altra vita – Il film prende lo spunto dal giorno della beatificazione di Giovanni Paolo II, il 1 maggio 2011. L’obiettivo principale, per andare oltre: raccontare sullo sfondo della Piazza e della Basilica di San Pietro i momenti essenziali di quel 1 maggio; e, per l’occasione,  evocare la vita e il papato di Giovanni Paolo II attraverso la sua voce, dalla giovinezza alle ultime parole, in una sintesi rigorosa e coinvolgente.

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 09,00 – Visita ai laboratori della Fidia Research Farmaceutici S.p.A.

“Presenti nel presente”, essere cioè al passo con i tempi, oggi, per un’azienda farmaceutica come Fidia, vuol dire proporsi ed affrontare il mercato seguendo un principio preciso: la concretezza                                                                Contrada Pizzuta

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 09,00 – Laboratorio e Visita al Centro di Radioastronomia INAF

L’INAF promuove la conoscenza dell’Astronomia nella scuola e nella società                                                      

Lo scopo primario dell’iniziativa è quello di avvicinare il pubblico all’osservazione del cielo insieme ai protagonisti della ricerca scientifica nel campo astronomico e, contemporaneamente, attribuire nuova valenza a spazi ricchi di significato storico   

Contrada Renna

Classi consigliate: Scuole superiori max 50 alunni

 

Ore 10,00 – Presentazione del libro “Se ho paura prendimi per mano” con  Carla Vistarini  un manager, travolto dalla crisi, finisce a dormire sotto i ponti ma riscopre la sua anima quando incontra l’innocenza di una bambina e si mette a lottare contro la corruzione dei potenti. Un viaggio tra le emozioni in una storia dei giorni nostri
Palazzo Villadorata Salone di Rappresentanza

Max 90 alunni   classi consigliate:  1^ 2^ e 3^ superiori

 

Ore 11,00 – “Dai ragazzi ai ragazzi”

Gli alunni del triennio del corso E del Liceo Scienze Umane “Regina Margherita” di Palermo presentano il progetto “Luce del pensiero”. Alla riscoperta di filosofi, liberi pensatori, scienziati, matematici, musicisti, letterati della Sicilia.

Progetto curato dal prof. T. Romano e dalla prof.ssa Maria Patrizia Allotta

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: III – IV – V superiori

 

Ore 11,00 – Visita ai laboratori della Fidia Research Farmaceutici SpA

Contrada Pizzuta

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 15,00 – Osservazioni Astronomiche delle macchie Solari  a cura del C.U.M.O.

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti” C.U.M.O.

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 17,00 – Associazione Astrofili Netini, C.U.M.O.

Il Planetario: “Mitologia ed Astronomia delle Costellazioni”

Sede Universitaria Palazzo della Cultura “Carlo Giavanti”  C.U.M.O.   

Classi consigliate: Scuole superiori

 

Ore 18,00 – Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna – Presentazione dell’antologia dedicata a Franca Viola “ Inchiostro e anima”

Palazzo Villadorata Salone di Rappresentanza

[divider]