Cassibile, mostra Circoscrizione, spariti due quadri

Scrivi al giornale

CASSIBILE – Una mano lesta, più veloce di un fulmine li avrebbe fatti sparire, prima uno e poi l’altro e in due momenti differenti. A meno di 48 ore dalla loro installazione due bellissime fotografie della mostra: “l’Arte incontra i cittadini” a cura di Gocce d’Arte Gruppo Fratres Cassibile, sono scomparsi. Le opere erano state esposte nella sede della delegazione in via delle Margherite 1, a titolo gratuito e a completa disposizione della circoscrizione, dal proprio autore, Filippo Seminara. Il furto, da quanto appreso, sembrerebbe sia successo ieri in tarda serata, durante lo svolgimento delle Primarie del PD, momento in cui la sede era aperta e, quindi, con un via vai di persone che andavano a votare.

Noi, appena saputo del furto,  abbiamo sentito telefonicamente, Orazio Musumeci, Segretario del PD Cassibile-Fontane Bianche che ieri si trovava lì e, alla chiusura del seggio, ha subito notato i due furti. “Sì, purtroppo li hanno presi, dice Musumeci. Io l’ho notato solo alla chiusura del seggio. Imploro a chi l’abbia fatto di riportare indietro i quadri e di rimetterli a posto oppure consegnarli a me direttamente o al proprietario. Faremo finta di niente, come se nulla fosse successo, nessun nome faremo, l’importante che i due quadri vengano riconsegnati”.

Il presidente della Circoscrizione, Paolo Romano è dispiaciuto: “Non potevo ricevere una notizia più brutta di questa stamattina, mi sono cadute letteralmente le braccia, appena l’ho saputo. La mostra è stata video sorvegliata pertanto, invito, questo cittadino o cittadini di restituirli al Paese, poiché se dovesse scattare una denuncia – conclude – rischia l’arresto”.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]