CASSIBILE, PRESA DI POSIZIONE DELLA FRATRES DONATORI DI SANGUE

Frame della puntata
Frame della puntata

(cassibile.com) CASSIBILE – La FRATRES DONATORI DI SANGUE a nome degli oltre 600 Gruppi Donatori di Sangue operanti nel territorio italiano fin dagli anni ’50 e dei propri Organi Centrali, tiene a prendere fortemente le distanze da Associazioni e o persone che, riferendosi ad un acronimo similare e quindi facilmente equivocabile con la sua denominazione, effettuano raccolta fondi con presunte finalità sanitario-assistenziali.

In particolare ci riferiamo al servizio di Striscia La Notizia andato in onda Mercoledì 30 Ottobre u.s., di cui al seguente link: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?18332, ben chiarendo che la FRATRES DONATORI DI SANGUE non effettua raccolte di tale tipo occupandosi, statuariamente, di diffondere nella popolazione, basandosi su ideali solidaristici e cristiani, un’adeguata consapevolezza dell’importanza della donazione del sangue, periodica, gratuita, anonima e responsabile. Questo bene prezioso rappresenta infatti una risorsa indispensabile per la cura degli ammalati ed ognuno ha il dovere civico di contribuire affinché sia sempre disponibile in tutte le strutture sanitarie del Paese. Ogni giorno infatti in Italia circa 1.800 pazienti hanno bisogno di trasfusioni, per un totale di quasi 9.800 unità di sangue.

Donare sangue è tanto importante quanto facile e indolore. Ogni persona sana, che pesi almeno 50 kg e che abbia età compresa fra i 18 ed i 65 anni può donare senza problemi sangue intero, plasma o piastrine.
La Consociazione Nazionale FRATRES è un’Associazione di Volontariato No Profit, ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) di diritto, riconosciuta giuridicamente dal Ministero della Salute e statutariamente Conferenza Episcopale Italiana. Per maggiori informazioni potete visiare il sito istituzionale www.fratres.org