Cassibile: Raccolta Differenziata nella nostra frazione, così Saitta

Biagio Saitta
Biagio Saitta
Biagio Saitta

(cassiible.com) CASSIBILE – “Da una indagine conoscitiva fatta stamane presso gli Uffici responsabili per lo smaltimento rifiuti emerge il dato preoccupante che Cassibile è passata da uno smaltimento differenziato di circa il 70% dei primi mesi al 30% attuali”. Lo comunica il Dottor Biagio Saitta, candidato alla Presidenza di Quartiere nelle ultime amministrative.

“Ciò significa – spiega – che se non si interviene con immediatezza l’Amministrazione centrale farà una seria riflessione sull’opportunità del mantenimento della raccolta differenziata nella nostra frazione. Le cause principali dell’attuale insuccesso sono: la mancata distribuzione gratuita dei sacchetti; l’assenza di un vantaggio economico per i cittadini”.

“Nei prossimi giorni – continua Saitta – il sottoscritto insieme al consigliere comunale Casella incontrerà il Sindaco e l’Assessore al ramo per tentare delle soluzioni attraverso l’utilizzo del sistema degli incentivi così come sperimentato già da molti anni da diversi comuni. Contemporaneamente – conclude – ho già preso contatti con Sindaci dei Comuni virtuosi della Sicilia e dell’Emilia per avere ulteriori suggerimenti alla problematica”.

Informazioni su Morena Zingales 2316 Articoli
Giornalista pubblicista

1 Commento

  1. Per esperienza diretta ci tengo a fare presente che l’insuccesso è causato in piccola parte anche dagli operatori ecologici che, invece di etichettare come “non conforme” i rifiuti differenziati male o esposti nei giorni non corrispondenti alla raccolta, ritirano tutto quanto senza distinzione e invogliando addirittura questa cattiva abitudine, ritirando qualunque cosa.La raccolta potrebbe essere incentivata e migliorata, come dice il Dott. Saitta, con la distribuzione dei sacchetti per ogni tipo di raccolta e stabilendo un altro giorno per il non riciclabile nel mezzo della settimana.Mi trovo d’accordo anche sul punto dei vantaggi economici, trovando più che logico applicare una tassa inferiore sui rifiuti ove venga effettuata la differenziata.

I commenti sono bloccati.